Sport

CASERTANA, l'avversaria. Domenica al Pinto arrivano i toscani del Poggibonsi

Dopo i pisani del Tuttocuoio, arrivano i giallorossi senesi di Tosi. Squadra giovane ed inesperta, che finora in trasferta ha raccolto solo sei punti. Ma occhio a qualche talento


Dopo i pisani del Tuttocuoio, arrivano i giallorossi senesi di Tosi. Squadra giovane ed inesperta, che finora in trasferta ha raccolto solo sei punti. Ma occhio a qualche talento... Il 2014 della Casertana parte dal Poggibonsi, per la prima gara del girone di ritorno. Da una pisana (il Tuttocuoio) si passa ai giallorossi senesi, sempre al ‘Pinto’ nella speranza che il risultato sia sempre lo stesso. La società toscana è stata fondata nel 1925 ed arrivò per la prima volta in serie C, dove rimase per tre stagioni, negli anni ‘40. La serie C dell’epoca non era del livello attuale e quindi il primo palcoscenico importante è la promozione in IV serie ottenuta nel 1955, dove però rimase una sola stagione, prima di ritornarci stabilmente tra la fine degli anni ’50 e gli anni ’70. Dopo essere ritornata anche in Promozione nel 1977, nel 1988 il ritorno tra i professionisti, dove rimase per sette stagioni. Nel 2001 nuovo ritorno in serie C, prima del fallimento nel 2003 e del ritorno in Eccellenza. Nuovo ritorno tra i pro nel 2006 e lo scorso anno arriva uno dei migliori piazzamenti della storia: il settimo posto in seconda divisione. La società attuale è presieduta da Antonello Pianigiani mentre in panchina siede il 53enne Marco Tosi, alla prima stagione sulla panchina giallorossa, una carriera prevalentemente in Seconda Divisione anche se vanta dieci partite sulla panchina del Potenza nell’allora C1. Il Poggibonsi solitamente gioca con il 4-4-2. E’ una squadra molto giovane, che in alcune partite ha per questo pagato lo scotto: ben 9/11 della formazione che dovrebbe scendere in campo domenica (priva dello squalificato Roveredo) è composta da under 24, con i soli Croce (26 anni) ed il capitano Pera (29) con una certa esperienza. Qualche volta, anche recentemente, è stato provato il 4-3-3, ma soprattutto in casa e per fronteggiare qualche assenza di troppo. Contro la Casertana potrebbero tornare infatti in campo dal 1’ sia Croce che Scardina. In porta c’è Anedda, che ad inizio campionato è stato convocato da Bertotto per la nazionale di LegaPro. La difesa dovrebbe essere composta da Tafi, De Vitis (19 anni), Checchi e Pupeschi. A centrocampo spazio a Croce, Tessari, Scampini (alla seconda stagione in giallorosso anche se l’anno scorso è stato a lungo fermo per infortunio) e Baldassini (altro 20enne). In attacco il tandem dovrebbe essere formato da Scardina, reduce da un infortunio, e Pera, tornato al goal nella penultima giornata dopo una lunga astinenza. Dopo un inizio altalenante (4 punti in altrettante partite), il Poggibonsi ha inanellato una serie di cinque risultati utili (valsi 11 punti) prima di fermarsi ad Aversa. Proprio contro i granata è iniziata una serie di sconfitte (5 in 6 partite), prima di chiudere il 2013 con una vittoria interna con il Gavorrano ed il pareggio di Ischia. Magari la serie positiva si fermerà di nuovo in provincia di Caserta. Il rendimento esterno è per ora decisamente negativo con 6 punti in otto partite, frutto di una sola vittoria (in casa dell’Arzanese, 4-1), tre pareggi e ben quattro sconfitte, con 8 reti realizzate e 10 subite RISULTATI DEL POGGIBONSI Poggibonsi-Casertana 1-1 Arzanese Poggibonsi 1-4 Poggibonsi-Teramo 0-1 Sorrento-Poggibonsi 3-1 Poggibonsi-Castel Rigone 1-0 Melfi-Poggibonsi 0-0 Poggibonsi-Aprilia 2-1 Messina-Poggibonsi 1-1 Poggibonsi-Martina Franca 3-0 Aversa-Poggibonsi 2-1 Poggibonsi-Cosenza 0-2 Tuttocuoio-Poggibonsi 1-0 Poggibonsi-Chieti 1-0 Poggibonsi-Foggia 0-1 Vigor Lamezia-Poggibonsi 2-1 Poggibonsi-Gavorrano 1-0 Ischia-Poggibonsi 0-0 STATISTICHE Classifica:  9 Punti: 22 (16 in casa + 6 in trasferta) Vittorie: 6 (5+1) Pareggi: 4  (1+3) Sconfitte: 7 3(+4) Goal fatti: 17 (9+8) Goal subiti: 16 (6+10) ROSA PORTIERI – Anedda (93), Di Salvia (93) DIFENSORI – Tafi (91),Pupeschi (91), Checchi (91), Roveredo (92), De Vitis (94), Giacomelli (93), Lombardi (95), De Oliveira (92), Montaina (95), Lellis (96) CENTROCAMPISTI – Croce (87), Scampini (91), Baldassin (94), Civilleri (91), Tessari (93), Rebuscini (91) ATTACCANTI - Pera (84), Ferri Marini (90), Casucci (95), Scardina (92), Braga (93 MARCATORI 5 reti – Pera 3 reti – Ferri Marini 2 reti – Croce e Scardina 1 rete – Baldassin e Civilleri ALL'ANDATA POGGIBONSI-CASERTANA 1-1 POGGIBONSI: Anedda, Tafi, Paparusso (87’ Casucci), Scampini, De Vitis, Checchi, Baldassin, Croce, Scardina, Civilleri (72’ Rebuscini), Ferri Marini (64’ Roveredo). Allenatore: Tosi CASERTANA: Fumagalli, Idda, Pezzella, D'Alterio, Correa (83’ Cucciniello), Rinaldi, Antonazzo, Cruciani, Baclet (64’ Favetta), Mancino, Varriale (46’ Caturano). Allenatore: Capuano Arbitro: Piscopo di Imperia (Evoli e Macaddino) Reti: 42’ Baldassin e 78’ Mancino Note: Ammoniti: Correa, Croce, Scampini, Mancino, Rinaldi, Pezzella. Angoli 4-5, fuorigioco 4-2. Recupero 1' e 3'. Redazione sportiva