Politica

AVERSA - Elia Barbato, un chiodo fisso: vuol fare il sindaco e già prepara una lista civica

Strani movimenti politici, ma fino ad un certo punto AVERSA - Delle fibrillazioni dentro la maggioranza, dei tentativi che Pasquale Giuliano sta facendo per lasciar passare l'


Strani movimenti politici, ma fino ad un certo punto AVERSA - Delle fibrillazioni dentro la maggioranza, dei tentativi che Pasquale Giuliano sta facendo per lasciar passare l'idea che lui ha il controllo di 5 consiglieri comunali, quando in verità può contare solo su due, l'abbiamo già scritto a profusione in questi giorni. Oggi, in questo primo articolo dedicato alla politica di Aversa ci limitiamo a registrare una vox populi: Elia Barbato, finito nell'occhio del ciclone ultimamente per la vicenda del cantiere di via Torretta sta esprimendo una certa operatività politica, contattando persone per una eventuale lista civica. Ora, è vero che di Sagliocco non ci si può fidare al 100% e dunque c'è sempre una remota possibilità che il sindaco, diversamente da quanto ha dichiarato, resti a fare il consigliere regionale, ma appare piuttosto improbabile che si possa votare nella prossima primavera. Più facile in quella del 2015. Ma la vox populi non va liquidata, perchè chi conosce anche un poco le vicende della città di Aversa sa che Elia Barbato ha un chiodo fisso da anni: vuole diventare sindaco. G.G.