Cronaca Nera

ORE 19.11 ESCLUSIVA CASERTA - Mamma rapina la gioielleria Del Mastro in via Redentore, condannata

Un anno di reclusione e 400 euro di multa. Il fatto si verificò il 29 marzo scorso. La donna spruzzò in faccia alla commessa un grande quantitativo di spray. La rapinatrice è s


Un anno di reclusione e 400 euro di multa. Il fatto si verificò il 29 marzo scorso. La donna spruzzò in faccia alla commessa un grande quantitativo di spray. La rapinatrice è stata difesa dall'avvocato Nando Letizia di Massimiliano Ive   CASERTA - Si è concluso con una condanna ad 1 anno di reclusione e una sanzione di 400 euro, il rito abbreviato del processo a carico della mamma 30enne di Cancello ed Arnone, ma residente a Bellona, Paola Rollo che lo scorso 29 marzo tentò il colpo alla gioielleria Del Mastro di via Redentore nella città capoluogo.  La donna entrò nell'esercizio commerciale, fingendo di voler acquistare un braccialetto. Poi fece uso di una bomboletta spray per irritare gli occhi della commessa, la quale, comunque, reagì bloccando la rapinatrice che a sua volta si era impossessata dell'oggetto d'oro. Sul posto intervennero gli uomini della Squadra Mobile di Caserta, al comando di Alessandro Tocco che arrestarono la mamma rapinatrice. La donna, oggi, difesa dall'avvocato Nando Letizia, è stata prima condannata dal Gup del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, De Chiara e poi scarcerata in quanto già detenuta ai domiciliari.