Cronaca Bianca

ESCLUSIVA - Natalizio, De Lucia e Giosuè Bove si agitano e minacciano querele. Ecco il testo dell'atto di citazione del tribunale di Napoli contro gli amministratori Sga

Come al solito, Casertace fa parlare le carte CASERTA - In effetti delle scuse le dobbiamo a Giosuè Bove e agli altri ex dirigenti della Sma, il carrozzone della Regione Campa


Come al solito, Casertace fa parlare le carte CASERTA - In effetti delle scuse le dobbiamo a Giosuè Bove e agli altri ex dirigenti della Sma, il carrozzone della Regione Campania letteralmente affogato nei debiti. La Corte dei conti, per il momento, non esplicita una sua formale attività nei loro confronti. Ma non è che non esista un'attività giudiziaria su quell'esercizio di gestione dei vari Achille Natalizio, Giosuè Bove, Pasquale De Lucia e compagnia cantata, anzi, l'autorità, l'organismo giurisdizionale che si è mosso è ancor più, diciamo così, invasivo rispetto ai giudici contabili. Si tratta, infatti, del tribunale di Napoli, sezione specializzata in materie di imprese. Non vogliamo dilungarci in un nuovo articolo interpretativo, dato che non intendiamo polemizzare con delle nullità che da una polemica con Casertace ne riceverebbero una visibilità non consona al loro inconsistente transito terreno. Facciamo parlare le carte, come si suol dire. QUI SOTTO L'ATTO UFFICIALE DI CITAZIONE DEL TRIBUNALE DI NAPOLI