Sport

LEGA PRO, LA GIORNATA - Trasferte insidiose per Teramo e Foggia, il Cosenza ospita il Martina Franca

Il punto sul prossimo turno del Girone B di Seconda Divisione di Lega Pro Mancano due giornate al giro di boa, centottanta minuti al termine del girone d'andata. Poi una lunga


Il punto sul prossimo turno del Girone B di Seconda Divisione di Lega Pro Mancano due giornate al giro di boa, centottanta minuti al termine del girone d'andata. Poi una lunga sosta, dove si potrà fare il punto della situazione con calma e progettare come rinforzare la rosa durante la prossima sessione di calciomercato. Dunque domenica, con tutte le partite in contemporanea, alle 14.30, si disputerà il sedicesimo turno del Girone B di Seconda Divisione di Lega Pro. E la classifica, potrebbe ricevere un altro scossone, soprattutto nella parte medio-alta. A parte la Casertana, che va a Chieti, e tratteremo in un altro articolo, ci sono le prime squadre della graduatoria che proveranno a mantenere le distanze. Al vertice della classifica ci sono Teramo e Cosenza. I Diavoli andranno a giocare a Messina, su un campo di certo non semplice, ma che al momento è terra di conquista: infatti la squadra del patron Lo Monaco, in casa, hanno conquistato solo otto punti in otto partite. Però, con il cambio alla guida tecnica e l'arrivo di Grassadonia, lo spartito sembra essere un po' cambiato, grazie anche al successo di Sorrento. Dal canto suo, il Teramo, ha il secondo miglior rendimento esterno del campionato e vuole fare suoi i tre punti. Il Cosenza, invece, ospiterà il Martina Franca e proverà a dare una svolta al proprio campionato casalingo, dove nelle ultime tre partite sono arrivati altrettanti pareggi. L'avversaria sembra essere di quelli comodi, infatti la squadra pugliese, in trasferta, ha segnato solo un gol e totalizzato appena cinque punti in sette partite. Trasferta, invece, per la squadra più in forma del girone: il Foggia. I Satanelli andranno ad Aversa, contro una formazione con il dente avvelenato dopo la sconfitta nel derby contro la Casertana. Impegno esterno anche per la Vigor Lamezia, in casa di un Castel Rigone reduce dal successo in casa del Teramo. Sfide tra le mura amiche, invece, per Melfi, contro il Sorrento, e per il Tuttocuoio, che ospita l'Aprilia. L'Ischia, dopo due stop consecutivi, proverà a rialzarsi nel derby contro l'Arzanese. A chiudere il programma la sfida di media-bassa classifica tra Poggibonsi e Gavorrano. SEDICESIMO TURNO (domenica ore 14.30) Arzanese - Ischia Isolaverde Aversa Normanna - Foggia Castel Rigone - Vigor Lamezia Chieti - Casertana Melfi - Sorrento Messina - Teramo Nuova Cosenza - Martina Franca Poggibonsi - Gavorrano Tuttocuoio 1957 - Aprilia CLASSIFICA Teramo 29 Nuova Cosenza 29 Foggia 27 Casertana 26 Vigor Lamezia 25 Melfi 22 Chieti 20* Ischia Isolaverde 20 Tuttocuoio1957 20 Aversa Normanna 20 Castel Rigone 20 Poggibonsi 18 Aprilia 18 Messina 17 Martina Franca 15 Sorrento 15 Gavorrano 12 Arzanese 8 *1 punto di penalizzazione --- squadre che accedono direttamente alla nuova Serie C --- squadre che disputeranno i play out --- squadre che retrocederanno direttamente Raffaele Cozzolino