Politica

RECALE, Argenziano passa all'opposizione. In lizza per la delega di vicesindaco Tommaso Orballo

L'assessore: "Il tutto è ancora ufficioso"  e sul dissesto: "Quasi l'intero paese è felice di questo esito" RECALE - Il sindaco Patrizia Vestini, dopo il passaggio all'oppos


L'assessore: "Il tutto è ancora ufficioso"  e sul dissesto: "Quasi l'intero paese è felice di questo esito" RECALE - Il sindaco Patrizia Vestini, dopo il passaggio all'opposizione dell'ormai ex vicesindaco Antimo Argenziano avrebbe deciso di affidare la delega di suo vice all'assessore  Tommaso Orballo. Orballo, che si occupa della politica recalese da ben 38 anni, ha così commentato i rumors  riguardanti la sua possibile nomina: "Il tutto è ancora ufficioso, tuttavia sono già assessore delegato ai Lavori pubblici e all'Urbanistica e non ho mai bramato altre cariche. Sono felice di occuparmi del paese a prescindere dal ruolo che ricopro in amministrazione, e lo faccio con tanta disponibilità proprio come il primo cittadino che nonostante lavori in ospedale soprattutto di notte, è sempre presente al comune. Quasi il paese intero - ha concluso Orballo - è felice di questo esito. Ritengono giusto che la Corte dei Conti intervenga nei confronti di chi  ne abbia approfittato con folli dispendi" Anna Salzillo