Politica

GRAZZANISE avrà pure l'asilo nido. Il commissario Auricchio: "I lavori probabilmente già a febbraio"

Ieri, mercoledì, il sì della triade al progetto. Il nido sarà collocato presso l'ex sede del Forum dei Giovani in via Montevergine. La sede dell'ente giovani dovrebbe spostarsi


Ieri, mercoledì, il sì della triade al progetto. Il nido sarà collocato presso l'ex sede del Forum dei Giovani in via Montevergine. La sede dell'ente giovani dovrebbe spostarsi, invece, nel circolo polivalente di via Roma GRAZZANISE – Quando scriviamo che è sbagliato pretendere da chi è subentrato a partita iniziata azioni capaci di stravolgere il destino della gara lo facciamo perché tra quelli che, oggi, esigono la luna c’è anche chi durante le passate gestioni politiche decretate dal voto democratico non ha aperto bocca. A questa nostra considerazione (ormai crediamo noti ai nostri lettori) aggiungiamo un ulteriore aspetto: i disagi odierni patiti dai cittadini hanno origini lontane, non sono sbocciati ieri. Dunque, cosa aspettarsi dalle commissioni straordinarie? Qualcuno potrebbe rispondere: l’ordinario. Beh, considerando le possibilità economiche, il tempo che occorre per capire i buchi da tappare, i giorni necessari per tastare il polso della situazione, possiamo dire che, salvo qualche imprevisto (per esempio, i giorni di buio di via Diaz e dintorni), per ora, a Grazzanise, l'ordinario è stato garantito. L’aspetto importante che vogliamo sottolineare, però, è che la triade sta concretizzando anche azioni che vanno oltre l’usuale: dopo l’Asl, infatti, la terra dei Mazzoni avrà pure il suo asilo nido. La risistemazione e il riuso della struttura di via Alberolungo, inutilizzata per un ventennio, aveva, in sostanza, messo in un cassetto l’apertura di un nido sul territorio. La triade invece, spiazzando chi riteneva il progetto ormai accantonato, ha lavorato per concretizzare un nuovo asilo. “Ieri – ci ha comunicato il commissario Auricchio – abbiamo approvato un progetto, grazie anche al  finanziamento che con l’ufficio di piano siamo riusciti a ripartire su Grazzanise, col quale andremo a dotare il comune del nido. In pratica forniremo al dirigente dell’istituto comprensivo la sede dove era ubicato il Forum dei Giovani. Tutte le mamme con bambini al di sotto dei 3 anni potranno così usufruire di questo nuovo servizio”. Il computo metrico redatto dall’ufficio tecnico è stato inviato all’ufficio di piano che, a sua volta, lo spedirà a Roma. I lavori potrebbero iniziare già a febbraio. “Grazie all’intesa di tutti i sindaci dell’ambito di S.Maria C.V. – ha concluso Auricchio – è stato possibile di realizzare ben 3 asili nido. Uno, logicamente, sarà quello grazzanisano, gli altri due sorgeranno a S.Maria e a Casapulla" Giuseppe Tallino