Cronaca Bianca

Prospettive interculturali e multiculturali: il liceo Manzoni ospita la presentazione del libro “l’India nel cuore”

La Preside Vairo : "Assumere la diversità come paradigma dell’identità della scuola, occasione privilegiata di apertura a tutte le differenze"     CASERTA - In occasion


La Preside Vairo : "Assumere la diversità come paradigma dell’identità della scuola, occasione privilegiata di apertura a tutte le differenze"     CASERTA - In occasione della seconda stampa del libro "L’India nel cuore" –Baldini Castoldi Dalai- l’autore, Vittorio Russo, venerdì, 6 dicembre, nell’aula magna del Liceo Manzoni di Caserta, ha incontrato gli studenti  grazie alla promozione dell’associazione Piazze del Sapere in collaborazione con AISLO- Italia per il mondo. Sono intervenuti al dibattito il professor Giovanni Traettino, vescovo della Chiesa evangelica di Caserta, noto per il costante impegno presso le comunità indiane, il professor Raffaele Picardi, preside in quiescenza nonché presidente dell’associazione Italia per il mondo; ha moderato la professoressa Rossella Salvato, direttore del dipartimento di Storia e Filosofia coadiuvata dalla professore Eleonora Eramo, referente dell’attività. Dopo i saluti e l’introduzione della preside Adele Vairo, l’autore ha descritto  il proprio percorso letterario in termini di un diario di bordo, tenuto in una sorta di navigazione ed esplorazione attraverso una terra mitica , variegata ma atrocemente prostrata. Dopo gli interventi degli ospiti, in cui sono state illustrate le personali e dirette esperienze sul campo, gli studenti hanno posto allo scrittore ulteriori domande dando vita ad un vivace dibattito. A conclusione dell’evento è stato proiettato un filmato sull’India recante didascalie tratte dal testo di Vittorio Russo.