Cronaca Nera

Acquistano cani in Bulgaria e li vendono on line, denunciati

Gli animali venivano messi in vendita su internet, dotati di una documentazione sanitaria falsificata     CASERTA - Due persone denunciate, dai carabinieri di Mercata


Gli animali venivano messi in vendita su internet, dotati di una documentazione sanitaria falsificata     CASERTA - Due persone denunciate, dai carabinieri di Mercatale di Cortona (Arezzo), in concorso per i reati di maltrattamento di animali, truffa, sostituzione di persona e usurpazione di funzioni pubbliche. Si tratta di un 42enne e un 38enne di Napoli. I militari hanno accertato che il 42enne, legale rappresentante di una società operante nel settore del commercio degli animali con sede in provincia di Caserta, aveva acquistato 13 cani di varie razze, provenienti dalla Bulgaria, utilizzando i dati personali di un 29enne della Valdichiana (Arezzo), per poi cederli al 38enne. Quest'ultimo, presentandosi falsamente come allevatore di cani, aveva poi messo in vendita gli animali tramite internet, fornendo a garanzia dello stato di salute dei cuccioli documentazione sanitaria falsificata.