Cronaca Bianca

I consumatori campani e casertani potrebbero risparmiare quasi un miliardo di euro per il loro riscaldamento

Studio nazionale dell' associazione costruttori edili CASERTA - Se le famiglie campane realizzassero all'interno degli appartamenti di proprieta' interventi di efficientamento e


Studio nazionale dell' associazione costruttori edili

CASERTA - Se le famiglie campane realizzassero all'interno degli appartamenti di proprieta' interventi di efficientamento energetico, potrebbero arrivare a risparmiare 873 milioni di euro. Il risparmio riguarda l'acquisto di gasolio per riscaldamento e va da un minimo del 6,23% dell'attuale spesa a un massimo del 62,4%. Il calcolo e' stato elaborato dal Centro Studi Ance Salerno sulla base di dati Enea (contenuti nella proposta di Piano Energetico Ambientale Regionale della Campania) e del Ministero Sviluppo Economico. Nelle singole province le percentuali di risparmio sono le seguenti: Avellino (6,12/63,95%); Benevento (6,49/61,04%); Caserta(6,13/61,96%); Napoli (6,44/61,90%) e Salerno (5,85/63,16%). In altre parole, nella provincia di Napoli si risparmierebbero 338 milioni di euro; 143 in provincia di Avellino, 72 in provincia di Benevento, 154 in provincia di Caserta e 165 in provincia di Salerno. In particolare sono stati analizzati i risparmi derivanti dall'adeguamento delle trasmittanze (quantita' di calore scambiato da un materiale o un corpo per unita' di superficie e unita' di temperatura che definisce la capacita' isolante di un elemento) e dell'impianto di riscaldamento. I costi sono stati determinati a partire dal prezzo medio nazionale al consumo per il mese di novembre 2013 fornito dal Mise. "Ance Salerno - ha commentato il presidente, Antonio Lombardi - ha preannunciato Lombardi - ha predisposto uno sportello operativo per fornire consulenza tecnica alle famiglie interessate a questo tipo di interventi e per illustrare le opportunita' di sgravi fiscali disponibili proprio per le ristrutturazioni edilizie che contemplano, tra le altre opzioni, anche l'efficientamento energetico"