Cronaca Nera

I NOMI. AVERSA. Marito e moglie spacciatori arrestati dai carabinieri

In seguito di una perquisizione personale e domiciliare


AVERSA - I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile del Reparto territoriale di Aversa, in quel centro, hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, di Marco Di Chiara, 25enne e della propria moglie Antonietta Zebedeo, 35enne, entrambi residenti ad Aversa.

I due, a seguito di una perquisizione personale e domiciliare, sono stati trovati in possesso di 18,50 grammi di cocaina, 2,60 grammi di crack e 3,80 grammi di hashish, il tutto suddiviso in dosi, unitamente alla somma in contanti di 1.366,00 euro in banconote di vario taglio, ritenuta provento dell’attività di spaccio.

Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro.

Di Chiara è stato ristretto presso la casa circondariale di Napoli – Poggioreale, mentre la Zebedeo è stata sottoposta agli arresti domiciliari, entrambi a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.