Cronaca Nera

Agg. 18.26 ESCLUSIVA CON FOTO - CASAPESENNA - Agricoltore 82enne trovato morto in un Piaggio Ape

Sul posto sono intervenuti i poliziotti della locale stazione   AGG. 18.27 -  CASAPESENNA. Il cadavere di un uomo è stato ritrovato nel primo pomeriggio di oggi in un c


Sul posto sono intervenuti i poliziotti della locale stazione   AGG. 18.27 -  CASAPESENNA. Il cadavere di un uomo è stato ritrovato nel primo pomeriggio di oggi in un campo di via Cavone Calitta a Casapesenna. Sono stati i passanti ad avvertire gli agenti della locale stazione di Polizia, poco dopo mezzogiorno, notando un corpo accasciato sul volante di un veicolo Piaggio Ape 125. L’uomo è stato presto identificato come Luigi Russo, 82enne, agricoltore della zona, il quale, come era solito fare ogni giorno, stando alle prime testimonianze, si era avviato verso il proprio campo agricolo. Da una prima disamina eseguita dagli agenti, il cadavere dell’anziano presentava una profonda ferita alla testa, tanto che si era immediatamente pensato ad un omicidio. Poco dopo invece è stato rilevato che l’uomo era stato colpito da un malore, probabilmente un infarto, che gli aveva fatto perdere il controllo del proprio mezzo, finendo così in malo modo nel cancello di recinzione di un campo appartenente ad un altro agricoltore. L’accaduto ha creato grande sconcerto in città, in quanto l’uomo era padre di due agenti di Polizia penitenziaria in servizio a Secondigliano, una casualità che in un primo momento pareva aver dato un connotato ancor più sinistro alla già triste vicenda. Nonostante l’uomo fosse conosciuto in zona, poche le testimonianze raccolte tra la gente disposta a fornire qualche dichiarazione utile a ricostruire la vicenda.     CASAPESENNA - Non è ancora una notizia confermata, ma in un terreno della cittadina di Casapesenna sarebbe stato rinvenuto il corpo esanime di un anziano. Pare che sia il padre di  un agente della polizia penitenziaria.