Cronaca Bianca

CASERTA - Facolta' di Medicina: graduatorie sospese. Ricorso di una trentina di studenti casertani e napoletani

CASERTA - Il Tar ( Tribunale amministrativo regionale) Lazio ha predisposto la sospensione delle graduatorie successive ai test d'ingresso ai corsi di Laurea in Medicina e Chirurg


CASERTA - Il Tar ( Tribunale amministrativo regionale) Lazio ha predisposto la sospensione delle graduatorie successive ai test d'ingresso ai corsi di Laurea in Medicina e Chirurgia e Protesi dentaria a seguito di un ricorso presentato dall'avvocato casertano Pasquale Marotta per conto di una trentina di studenti casertani e napoletani ai quali, nel computo dei punteggi definitivo, non sono stati presi in considerazione i bonus derivanti dal punteggio relativo al diploma. Un risultato importante che permetterà agli studenti ricorrenti di poter seguire i corsi di laurea nelle facoltà da loro prescelte in attesa che la discussione entri nel merito, nel giugno del 2014. Il nodo è relativo ad un decreto legge approvato dal governo proprio mentre si stavano svolgendo i test d'ingresso che andava ad annullare, di fatto, i bonus che gli studenti avevano ottenuto per i punteggi relativi alla maturità. Peccato che, come evidenziato dallo stesso avvocato Marotta, tale decisione sia stata presa quando già i test d'ingresso si erano conclusi, modificando, dunque le graduatorie di punteggio.