Cronaca Nera

CASERTA-Reggia un guaio tira l'altro: dopo il maltempo, cornicioni pericolanti. Rischio CHIUSURA

Stamattina il sopralluogo dei Vigili del Fuoco e dgli uomini della forestale intervenuti per i danni agli alberi bel Parco Caserta - I danni causati dal maltempo e dalle forti ra


Stamattina il sopralluogo dei Vigili del Fuoco e dgli uomini della forestale intervenuti per i danni agli alberi bel Parco Caserta - I danni causati dal maltempo e dalle forti raffiche di vento alla vegetazione sono ingenti. Dopo il lavoro nella giornata di ieri dei giardinieri, anche dalle prime luci di oggi sono proseguiti gli interventi di rimozione di arbusti e rami disseminati all’interno della fitta vegetazione. Stamattina, i Vigili del fuoco e uomini del Corpo forestale dello Stato, si sono presentati di buon ora per compiere dei sopralluoghi. Le verifiche dello stato delle cose confluiranno in una relazione che i tecnici dei due corpi consegneranno alla Soprintendenza in modo da compiere una nuova valutazione sui rischi e decidere sulla riapertura al pubblico che, a questo punto, lasciano forti dubbi sul fatto che possa essere già domattina. Se i referti dovessero essere pregiudizievoli all'incolumità pubblica, potrebbero addirittura fare un decreto definitivo di chiusura. A destare maggiore preoccupazione è lo stato del Giardino all’Inglese, dove alcune preziose essenze sono state letteralmente sradicate alla pari di altri alberi in altre zone. Da ieri sono state anche compiute delle verifiche nel Bosco di San Silvestro, oasi protetta e gestita dal Wwf di Caserta. Alessandro Accardo