Politica

LA FOTO ESCLUSIVA - CASERTA - Luigi Bologna si addormenta in Consiglio. E' il sonno dei giusti o dei sazi?

Una curiosa immagine del Consigliere che ha cominciato così la sua giornata da protagonista, dato che sarà soprattutto lui, con il suo voto a salvare l'amministrazione Del Gaudi


Una curiosa immagine del Consigliere che ha cominciato così la sua giornata da protagonista, dato che sarà soprattutto lui, con il suo voto a salvare l'amministrazione Del Gaudio. CASERTA - Sono stati giorni molto duri per Luigi Bologna, che come un Amleto casareccio ha interrogato il teschio di un noto politico che non c'è più per capire cosa avrebbe dovuto fare nella votazione sul Bilancio. Alla fine il teschio ha parlato e gli ha suggerito di votare a favore. Ma gli ha anche detto di non sprecare molte energie mentali, consumandosi nell'esplorazione di quest'arcano e, al contrario di fare il buon papà, occupandosi del destino professionale del proprio figliolo che al pari di altre decine di migliaia di giovani casertani è disoccupato. Questo sforzo emotivo ha consumato le energie di Bologna. E dunque, stamattina, venerdì nessuno può rimproverargli di essersi addormentato durante le prime battute della seduta del Consiglio comunale, dedicato all'approvazione del Bilancio, che chiamare di Previsione sembra una barzelletta, dato che viene approvato a 30 giorni dall'epilogo dell'anno solare. Evidentemente, Bologna si è organizzato in modo da recuperare energie che non dovranno mancargli stasera, quando, presumibilmente, il Bilancio sarà approvato e lui dovrà pronunciare il fatidico sì. G.G.