Cronaca Bianca

MADDALONI - Studenti stilisti al "Don Gnocchi": abiti da sposa indossati dalle neo-diplomande

Si tratta del concorso "Orange Flowers Fashion", che consentirà ai più meritevoli di accedere ad una borsa di studio per l’Accademia della Moda di Napoli      MA


Si tratta del concorso "Orange Flowers Fashion", che consentirà ai più meritevoli di accedere ad una borsa di studio per l’Accademia della Moda di Napoli      MADDALONI - Quando è la scuola a preparare per il lavoro: vestiti da sposa al Don Gnocchi di Maddaloni, tutto pronto per la sfilata-concorso ORANGE FLOWERS FASHION alla sua settima edizione. Tutto pronto, vestiti da spose, modelle, il progetto e il materiale per allestire la sfilata, le modelle e, persino, la presentatrice…manca solo il premio del concorso ORANGE FLOWERS FASHION che si terrà a Vallo Della Lucania (SA) il 29 novembre 2013 . È il Dirigente Scolastico , il prof Gaetano Marchesiello, che ci riceve nello storico Istituto Don Gnocchi di Maddaloni “Il nostro Istituto ha un’impronta sperimentale, ogni iniziativa è pensata in funzione della nostra utenza, sono ragazzi che provengono dalla vasta area che arriva fino al confine con Benevento e che si aspettano dalla scuola una formazione e delle competenze che consentano l’inserimento nel mondo del lavoro- afferma il Preside- ecco perché il taglio sperimentale è ineludibile per noi". Ci racconta di questa nuova sfida, dell’entusiasmo della professoressa Alessandra Gagliardi che ha coinvolto la docente di Moda e Costume M. Maddalena Merola che, con gli alunni della quinta della sezione B, hanno iniziato a lavorare per un progetto da presentare al prestigioso concorso interprovinciale. Così dalla scelta dei modelli e dei tessuti fino alla confezione degli abiti da sposa, gli alunni, divisi in tre gruppi, hanno confezionato i loro capolavori artigianali. Tre gli abiti da alta cerimonia e gli abiti da sposa da presentare al concorso realizzati dalle quattro “équipe” di “sarti” : Rosario Generico, Giovanna Giaquinto, Silvia Iadicicco, Irene Morgillo, Anna Nuzzo; Alessandra De Lucia ,Palma Dello Stritto Anna Piscitelli; Alba Guzzo, Giovanni Merola, Marika Apollonia ,Tramontano Raffaele ,Cioffi Ilaria D’Alessandro. Modelle per un giorno le alunne Alessandra Delli Paoli (I C artistico),Francesca Santonastaso (II A Linguistico), Rosa D’Albenzio (II C Economico Sociale), Fortuna Minervino (IV A Economico Sociale), Gioia Di Nuzzo( IV C Economico Sociale) e Marika Apollonia Tramontano (V B Artistico). Il lavoro sarà accompagnato da una speaker, la studentessa Anna Nuzzo, che presenterà l’evento in inglese e da arrangiamenti musicali prodotti dai ragazzi. “Il concorso offre l’opportunità di una borsa di studio per l’Accademia della Moda di Napoli e questo non è certo un aspetto trascurabile- afferma il Dirigente prof Gaetano Marchesiello- ma questo percorso ha posto in essere una valida opportunità di crescita non solo scolastica ma, soprattutto, sociale per gli alunni della scuola in quanto si sono potuti confrontare, per la prima volta,anche se in un contesto regionale, con il mondo della moda che forse per qualcuno potrebbe costituire anche un’opportunità di lavoro.” Infatti il dirigente ha seguito i ragazzi spronandoli a dare il massimo durante la realizzazione degli abiti che sfileranno. “ Sento di dover ringraziare in modo particolare le famiglie degli alunni che hanno finanziato la realizzazione dei manufatti ed lo staff dei docenti della scuola che hanno seguito con competenza gli alunni in questa loro sfida-ha concluso il Preside- abbiamo avuto il sostegno degli operatori economici del territorio che voglio ringraziare per aver creduto nel nostro lavoro e nell’impegno dei nostri ragazzi.” Hanno, infatti, reso possibile la realizzazione del progetto numerosi esponenti del commercio di Maddaloni tra cui Lombardi Pasticceria, Sagnelli Articoli Belle Arti, Bar Omnia Opera,Ottica Bove,Magic shoes, Giselle palestra, Danza “Club new latin”, Farmacia Ferraro, Pascarella .abbigliamento, Santo cartolibreria, Bar Il Principe, Miseria e nobiltà, Check up per i trucchi,Sagnelli tappezziere,Pellegrino stoffe, Andinu accessori e gioielli. Una sinergia scuola-famiglia-territorio che costituisce un modello, una buona prassi da seguire nella nostra provincia in cui non si è compreso ancora che la scuola e i giovani costituiscono le priorità assolute e il campo su cui investire e scommettere senza riserve.     Stefania Modestino