Sport

CALCIO, le serie minori. Eccellenza: vince ancora il San Marco Trotti. Promozione, Hermes Casagiove di nuovo in testa

Libertas in piena zona-play-off. In Promozione nuovo cambio al vertice: la Sessana sconfitta nel big-match lascia il primato ai rivali. San Marco Trotti super in Eccellenza. A fa


Libertas in piena zona-play-off. In Promozione nuovo cambio al vertice: la Sessana sconfitta nel big-match lascia il primato ai rivali. San Marco Trotti super in Eccellenza. A farne le spese questa volta è il Procida che cade in casa della Libertas, che sfodera una prova di forza che non da scampo agli isolani. Partenza lanciata con Sais che porta i padroni di casa in vantaggio dopo soli 10'. Pochi secondi prima della fine di un grande primo tempo dei padroni di casa, Caputo mette ancora più in discesa la partita realizzando il 2-0. Nella ripresa match definitivamente chiuso al 75' quando Esposito realizza il calcio di rigore che vale il tris, dopo un fallo di Bardet sullo scatenato Sais. La vittoria porta i ragazzi del tecnico Liquidato in piena zona play-off, al quinto posto appaiati alla Virtus Volla. In testa la Nuova Frattese batte 2-1 l'Atletico Casalnuovo e conferma il +4 sul Giugliano, che batte 4-0 il San Giorgio. In Promozione, l'Hermes Casagiove si riprende la vetta nello scontro diretto contro la Sessana, che dopo essere stata battuta 2-0 viene scavalcata proprio dalla squadra di Casaccio. Le due reti, una per tempo, arrivano verso la fine: al 44' con Izzo ed all'84' con Russo. La Sessana conferma il secondo posto ma immediatamente alle spalle si ritrova l'Ortese che manda k.o. lo Sporting Nola ed a -3 dalla vetta. Al 13' ortesi in vantaggio con Riccardo che trasforma il rigore concesso per un contatto tra Pastore e Spada.  I nolani trovano il pareggio di Pastore dopo soli 8' ma nella ripresa è Di Micco a realizzare il 2-1 finale. Vince anche il Vitulazio che sale al quarto posto grazie alla rete di Capobianco al 49', con cui espugna il campo della Boys Caserta. Scavalcato il Cellole che va al tappeto contro un cinico Sant'Arpino, rimediando la seconda sconfitta consecutiva. Eppure la squadra di Quintigliano era passata in vantaggio al 28' con Corvino. Ma Angelino prima (38') e Francese poi (77') firmano il successo ospite. Nel mezzo l'espulsione di Ruberto (50') per una reazione su Amoroso. Continua il volo del Real San Felice a Cancello che batte in trasferta il Rinascita Vico con la rete di Sorrentino al 77'. Finisce invece a reti bianche Villa Literno-Summa Rionale mentre allo Zupo Teano basta Ghemeredin (doppietta al 45' ed al 69', per un totale di tre reti nelle ultime due partite) per fermare il San Vitaliano. Nuova scontitta invece per il San Marco Evangelista, sempre più ultimoto anche a Cimitile e battu. Miele (9'), Caccavale (49') e Cerrato (57') decidono l'incontro: 3-1 il risultato finale dopo l'autorete di Zoppino (75'). Redazione sportiva