Cronaca Bianca

AVERSA, "LIBRI DA BRIVIDO" in biblioteca: non è una collana di gialli, l'espressione rappresenta il freddo patito dai lettori nel palazzo Gaudioso ancora senza riscaldamento

L'Enelgas vanterebbe ancora un credito verso il comune, e pare che sia questo il motivo per il quale l'azienda si rifiuterebbe di allacciare la caldaia della struttura alla rete d


L'Enelgas vanterebbe ancora un credito verso il comune, e pare che sia questo il motivo per il quale l'azienda si rifiuterebbe di allacciare la caldaia della struttura alla rete di metano AVERSA - "Libri da brivido", è proprio il caso di dirlo! Questa espressione non è lo slogan dell'ultima  collana di  qualche autore di  gialli. È, purtroppo, invece, la descrizione di ciò che si sta verificando all'interno  della biblioteca comunale di Aversa, presso il palazzo Gaudioso. Nonostante i lavori eseguiti l'anno scorso per il completamento della centrale termica a servizio dell'impianto di riscaldamento della biblioteca, anche quest'anno i locali non sono riscaldati. Stavolta sembra che il problema sia da attribuire al rifiuto da parte dell' Enelgas di allacciare la caldaia alla rete di metano. La società in questione vanterebbe, infatti, un credito non ancora onorato verso l'Ente comunale. Quindi tutti gli sforzi, fatti fino ad ora dalle ditte e dai funzionari comunali per completare sia l'impianto che l'iter burocratico per ottenere l'allaccio del gas, sono risultati vani. "Fortunatamente per gli studenti che sono soliti venire qui a studiare- affermano alcuni operatori della struttura -   c'è l'impianto di condizionamento, installato per il 'raffrescamento' estivo -  è questo il termine tecnico - a risolvere in parte, ma giusto in parte, il problema" Speranza Cardillo