Cronaca Nera

SANITA' & MANETTE - Francesco Bottino si è dimesso dalla carica di Direttore Generale dell'ospedale di CASERTA

Già dal giorno dell'arresto era sospeso dal suo incarico. L'attuale reggente Ovaiolo potrebbe rimanere per un massimo di sei mesi     CASERTA - Francesco Bottino si


Già dal giorno dell'arresto era sospeso dal suo incarico. L'attuale reggente Ovaiolo potrebbe rimanere per un massimo di sei mesi     CASERTA - Francesco Bottino si è dimesso da direttore generale dell'azienda ospedaliera di Caserta. La lettera con la quale Bottino (che è indagato nell'ambito dell'inchiesta sugli appalti per la sanità a Caserta) rinuncia all'incarico è stata protocollata nell'ufficio di gabinetto della Regione dai suoi difensori, avvocati Virgilio Marino e Francesco Carotenuto. Perchè le dimissioni siano effettive, tuttavia, occorre che la Regione ne prenda atto con un apposito decreto. La decisione di lasciare la carica di direttore generale dell'azienda ospedaliera rientra nella strategia difensiva di Bottino, al quale nei giorni scorsi il Riesame ha confermato la misura cautelare degli arresti domiciliari. Anche se non si conoscono ancora le motivazioni della decisione dei giudici, è possibile che abbia influito la permanenza dell'indagato in un ruolo di vertice nel settore della sanità pubblica.