Cronaca Nera

ULTIM'ORA- MONDRAGONE- Pescivendolo prova a darsi fuoco all'interno del Municipio sul viale Margherita

Pescivendolo ambulante prova a darsi fuoco per esprimere la sua protesta contro un'ordinanza che vieta la vendita ambulante di prodotti ittici in città   di Walter De Ros


Pescivendolo ambulante prova a darsi fuoco per esprimere la sua protesta contro un'ordinanza che vieta la vendita ambulante di prodotti ittici in città   di Walter De Rosa   MONDRAGONE- Sono le 18:10 mentre vi stiamo scrivendo. Pochi istanti fa, un pescivendolo ambulante originario del napoletano si è cosparso di benzina e ha provato a darsi fuoco all'interno degli uffici comunali sul viale Margherita. Prima di compiere il gesto eclatante, il venditore ambulante era stato ricevuto dal Sindaco Giovanni Schiappa al primo piano dinanzi al quale aveva esposto la sua protesta contro un'ordinanza vigente secondo cui i prodotti ittici non possono essere commercializzati nelle strade cittadine. Probabilmente l'incontro con il primo cittadino non ha avuto esiti soddisfacenti per il commerciante. Colto dalla disperazione, quest'ultimo sceso al piano terra, ha afferrato un contenitore pieno di combustibile liquido riversandolo su di sè. Fortunatamente, non è riuscito ad appiccare il fuco che avrebbe messo in serio pericolo la sua vita. Immediatamente è intervenuta la polizia municipale che ha provveduto a bloccare l'uomo. Sul posto, sono intervenuti i carabinieri, i vigili del fuoco e l'ambulanza. Il 118 ha trasportato il pescivendolo per le procedure di rito. Il peggio è scampato.