Cronaca Nera

ASL. Menduni sospende Gasparin

Quella adottata dal direttore generale generale è una procedura standard. IN CALCE LA DELIBERA DEL PROVVEDIMENTO CASERTA - Si potrebbe essere portati a pensare due pesi e due


Quella adottata dal direttore generale generale è una procedura standard. IN CALCE LA DELIBERA DEL PROVVEDIMENTO CASERTA - Si potrebbe essere portati a pensare due pesi e due misure nel momento in cui ha sospeso con l'atto delberativo che pubblichiamo in link in calce dalle sue funzione di direttore amministrativo Giuseppe Gasparin. Si potrebbe essere portati a pensare che il trattamento di Gasparin non l'abbiano avuto il direttore dell'ospedale Moscati Tatavitto e Francesco Balivo, indagato, a sua volta, per vicende relative all'esplicazione della sua funzione. Ma, in realtà, leggendo bene la delibera, quella adottata da Menduni non è altro che una procedura standard che si applica in relazione a una impossibilità sopravvenuta di esercitare le proprie funzioni proprio a causa del provvedimento cautelare. Contestualmente viene sospesa l'erogazione del 50% dello stipendio. Tutto questo, naturalmente, fino a quando Gasparin non avrà la possibilità di tornare al lavoro. Si chiama carcerazione preventiva e non è certamente, come non lo sono la condanna in primo grado subita da Tatavitto, la stangata della Corte dei conti sempre in primo grado inflitta a Francesco Balivo, condanne definitive. G.G. CLICCA QUI PER LEGGERE LA DELIBERA