Cronaca Nera

AGG. 13,13 - MONDRAGONE- Trovato il cadavere di una donna alle "Padule". A chiamare i soccorsi, alcune ragazze che stavano giocando a calcetto

Trovato un cadavere di una donna straniera in località "Padule"     AGG. 13,13- In via Padule, i Carabinieri della locale stazione hanno rinvenuto il corpo senza vit


Trovato un cadavere di una donna straniera in località "Padule"     AGG. 13,13- In via Padule, i Carabinieri della locale stazione hanno rinvenuto il corpo senza vita di Irina Vladimirova, bulgara, 51 anni, domiciliata in quel centro. I primi accertamenti medico legali hanno escluso l’evenienza violenta. I rilievi tecnici sono stati eseguiti da personale dell’aliquota operativa della Compagnia Carabinieri di Mondragone. La salma è stata successivamente trasportata presso l’Istituto di Medicina Legale di Caserta per il successivo esame autoptico, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria.   AGG. 9,20: Il cadavere rinvenuto ieri sera in località "Padule" appartiene ad una donna bulgara di 50 anni. Il corpo, ritrovato in posizione supina, era vestito: nessun segno di violenza carnale. Stando ai primi rilievi, la donna, residente a Mondragone, sembrerebbe essere deceduta per cause naturali. di Walter De Rosa   MONDRAGONE - Una partita a calcetto tra giovani amiche. Poche ore fa, un gruppo di ragazze si era riunito presso i campetti privati in località "Padule" per giocare e divertirsi. Poi una macabra scoperta. All'improvviso, una donna terrorizzata le ha allertate dall'esterno del campo, oltre la ringhiera che si affaccia sullo stradone laterale, chiedendo loro di seguirla perchè una sua amica non si era sentita bene. Le adolescenti, con grande senso di umanità, hanno risposto alla richiesta di soccorso. Quando sono arrivate sul posto condotte da chi aveva dato l'allarme, hanno rinvenuto un cadavere di un'altra donna di nazionalità non italiana. Le giovani hanno immediatamente contattato i soccorsi. Sul luogo dell'accaduto, sono intervenuti gli operatori sanitari del 118 che hanno dichiarato ufficiale il decesso a seguito di motivi ancora ignoti e da stabilire nelle prossime ore, i carabinieri guidati dal capitano Lorenzo Iacobone e la polizia municipale.