Sport

PALLAVOLO - A2/F: Corpora Gricignano, è ancora Soverato in Coppa

Sette giorni dopo la partita di campionato persa 3-0 a Soverato, per la Corpora Gricignano è ancora tempo di confrontarsi con la squadra calabrese. La gara di domenica 10 nov


Sette giorni dopo la partita di campionato persa 3-0 a Soverato, per la Corpora Gricignano è ancora tempo di confrontarsi con la squadra calabrese. La gara di domenica 10 novembre (ore 18,00, PalaPuca di Sant’Antimo) è lo start-day della Coppa Italia di A2, l’andata degli ottavi di finale. L’accoppiamento ha giocato uno strano scherzo alle due squadre protagoniste, che si affronteranno quindi per tre volte in tre settimane. La prima delle tre sfide è una fiamma rimasta a bruciare per diversi giorni nei cuori delle atlete e dei tifosi gricignanesi: difficile rimuovere quei primi due parziali vanificati dopo aver avuto rispettivamente tre e due set-point su un campo difficile come quello di Soverato, di fronte ad atlete di grandissimo livello. L’amarezza maturata in campo è però diventata capacità di analizzare certamente quanto di buono fatto ma anche e soprattutto tutti gli errori commessi nei momenti topici del match. Al lavoro tecnico-tattico e a quello motivazionale si aggiunge poi quello prettamente atletico. Dopo un pre-campionato svolto con grande intensità e senza intoppi questo inizio di stagione è stato funestato da qualche acciacco di troppo. L’obiettivo è riportare le ragazze che hanno avuto qualche problema al livello delle altre. Per mister Della Volpe è troppo importante poter disporre di diverse alternative, sia in settimana sia durante il match, considerato che a questi livelli una panchina troppo corta può risultare decisiva.