Cronaca Bianca

MARCIANISE - Il Comune opera la disostruzione di caditoie, cunette e tombini su tutto il territorio urbano

Il provvedimento si è reso necessario per migliorare le capacità di deflusso dei canali di scolo dell’intera rete stradale MARCIANISE - Nell’ottica di un efficace gestione de


Il provvedimento si è reso necessario per migliorare le capacità di deflusso dei canali di scolo dell’intera rete stradale

MARCIANISE - Nell’ottica di un efficace gestione dell’ordinario, sta per essere completata l’ingente opera di disostruzione di caditoie, cunette e tombini su tutte le strade cittadine, disposta dal sindaco Antonio De Angelis.

Le azioni di pulizia e di sblocco sono iniziate  nei giorni scorsi dalle zone più critiche, indicate dall’ufficio tecnico comunale perché  maggiormente soggette ad allagamento in caso di nubifragio. La manutenzione è stata programmata per l’intero territorio urbano, e non più limitata, come era consuetudine, a singoli quartieri o singole vie.

Il provvedimento si è reso necessario per migliorare le capacità di deflusso dei canali di scolo dell’intera rete stradale, e conseguentemente per scongiurare il rischio allagamenti nell’eventualità di intense precipitazioni.

Tra le aree interessate dalla misura è da segnalare quella antistante  il cimitero. Sulla stessa l’intervento è stato già effettuato, e sarà seguito, nei prossimi mesi, dal rifacimento della rete fognaria. Sempre su disposizione del primo cittadino, anche la casa cimiteriale è stata oggetto di una vasta opera di risistemazione. Al suo interno è stato inoltre  ripristinato , dopo mesi di inattività, il servizio navetta per i disabili.