Cronaca Bianca

I VIDEO E TUTTE LE FOTO, MONDRAGONE - Pescopagano accoglie il vescovo Piazza: "Qui ci sono molti problemi sociali e strutturali. Ma respiro tanta umanità"

In occasione della consegna dei ministeri dell'Accolitato e del Lettorato a 8 missionari comboniani, nella parrocchia di Don Guido Cumerlato il nuovo prelato di Sessa Aurunca ha s


In occasione della consegna dei ministeri dell'Accolitato e del Lettorato a 8 missionari comboniani, nella parrocchia di Don Guido Cumerlato il nuovo prelato di Sessa Aurunca ha salutato africani e italiani e ha deciso di diventare la loro voce... CLICCA SULLE FOTO PER INGRANDIRLE [nggallery id=52] di Massimiliano Ive MONDRAGONE - E' stato un giorno di gioia e di festa quello vissuto oggi, domenica, nella comunità parrocchiale di San Gaetano Thiene di Pescopagano di Mondragone. Come Zaccheo accolse Gesù in casa sua, così i fedeli della parrocchia di Don Guido Cumerlato hanno ospitato il nuovo vescovo di Sessa Aurunca, mons. Francesco Orazio Piazza. Il prelato della diocesi di Sessa Aurunca è giunto forse nella comunità religiosa della Forania di Mondragone che è più gravata dai problemi strutturali, nonché da quelli sociali... Ma mons. Piazza, assumendo le sembianze del vescovo di "Comunione", di "Padre di sorrisi" e di "Fratello dell'ultimo e del più povero", e rivolgendosi all'assemblea dei fedeli, nella sua omelia, ha sottolineato: "In questa comunità forse ci sono molti problemi da risolvere...,  ma posso dire che in questa parrocchia sto respirando umanità". Il vescovo di Sessa Aurunca, accompagnato dal parroco Don Guido Cumerlato ha concelebrato assieme a don Angelo Polito (parroco della parrocchia di San Giustino di Mondragone e cerimoniere della Curia sessana) a don Franco Leone e ai sacerdoti comboniani, Don Claudio e Don Salvatore, il rito eucaristico con consegna dei ministeri dell'Accolitato e del Lettorato a 8 missionari comboniani. Costoro saranno, infatti, inviati presso le loro comunità religiose per leggere la parola di Dio e per donare Gesù Eucarestia. E' stata questa, pertanto, la prima occasione e la prima visita ufficiale di mons. Piazza a Pescopagano, presso la chiesa di San Gaetano Thiene gestita e guidata dai missionari del Santuario Mia Madonna, Mia Salvezza di Casapesenna. E' stata anche l'occasione, da parte della comunità di Pescopagano di rivolgere al nuovo vescovo la preghiera di rappresentare i propri disagi e le proprie sofferenze. Mons. Piazza ha promesso di non abbandonare questa comunità: "Ho notato che siete venuti all'altare con il sorriso, voglio sempre vederlo il vostro sorriso. Ciò significa che siete una comunità che soffre..., ma dal vostro cuore che conosce la sofferenza scaturisce questo sorriso che non dovete assolutamente cancellarlo dal vostro volto. Io starò con voi..." Poi è stato il momento della consegna di 4 bibbie e del dono eucaristico per gli otto comboniani... Un frastuono di tamburi ha salutato con fervore il momento sacro... Poi ancora i ringraziamenti della comunità di Pescopagano offerti dal direttore del CCP, e da un rappresentante di quella africana. Il nostro servizio termina qui. Lasciamo la parola ai video e alle foto.