Politica

MADDALONI Presto il nuovo gruppo Cioffi, Vigliotti, Di Rosa. Chiederanno un assessore

Nonostante qualche perplessità e qualche tentennamento che ancora sopravvive in Di Rosa il gruppo nascerà e con Luigi Bove in posizione critiche i numeri in Consiglio potrebbero


Nonostante qualche perplessità e qualche tentennamento che ancora sopravvive in Di Rosa il gruppo nascerà e con Luigi Bove in posizione critiche i numeri in Consiglio potrebbero cominiciare ad essere ballerini MADDALONI - Il ritegno e la prudenza di Clemente Di Rosa non vanificherà un matrimonio che è nella logica dei numeri e dei rapporti di forza all'interno del consiglio comunale di Maddaloni. Gennaro Cioffi, Vigliotti e Clemente Di Rosa si sentono, legittimamente, maltrattati nella definizione degli assetti di governo della città. Sanno che l'unione fa la forza e sanno anche che costituendo un gruppo consiliare di tre componenti potrebbero cominciare ad incidere significativamente qualora dovessero registrarsi le prime fisiologiche crepe dei gruppi di maggioranza. Ecco perché Cioffi, Vigliotta e Di Rosa sono destinati a trovare un'intesa. Magari non sarà per la settimana che inizia domani, lunedì, ma molto presto la cosa si farà. Un po' di tempo e il nuovo gruppo chiederà un posto al sole e una rappresentanza all'interno della giunta comunale. La sindaca De Lucia non cederà subito e questo, in considerazione anche della posizione molto critica, assunta da Luigi Bove nel gruppo del Pdl potrebbe far sorgere i primi problemi in termini di numero in consiglio. Staremo a vedere. G.G.