Cronaca Nera

CAPODRISE - Tre auto rubate, i vigili urbani le ritrovano e le restituiscono ai legittimi proprietari

CAPODRISE - I ladri le rubano, la polizia municipale di Capodrise le ritrova e le restituisce ai legittimi proprietari. Attività frenetica sul territorio a opera del comando dei


CAPODRISE - I ladri le rubano, la polizia municipale di Capodrise le ritrova e le restituisce ai legittimi proprietari. Attività frenetica sul territorio a opera del comando dei vigili urbani, coordinato da Clemente Piccolo. Nei giorni scorsi, i caschi bianchi di Palazzo delle Arti hanno recuperato ben tre autovetture, risultate rubate. L’ultima pochi giorni fa: una Fiat Punto, con al volante un uomo, viaggiava in senso contrario a quello di marcia in Capodrise. Alla vista degli agenti, il guidatore è sceso rapidamente e si è dato alla fuga, facendo perdere le sue tracce. Al successivo controllo, la vettura è risultata rubata alcuni giorni prima a Casagiove e, dopo le formalità di rito, si è proceduto alla riconsegna al proprietario. Sempre nei giorni scorsi, i vigili hanno eseguito il fermo di un’altra Fiat Punto che transitava su viale Carlo III, in direzione Napoli. Alla guida del veicolo è stato identificato un cittadino senegalese, nato a Dakar. Il personale di polizia municipale operante, dopo aver verificato la veridicità e validità dei documenti di circolazione del veicolo, ha proceduto a elevare un verbale di contestazione per violazione all’art. 135, comma 11 del Codice della Strada, applicando la relativa sanzione accessoria del fermo amministrativa del veicolo per 30 giorni. Analogo episodio si è verificato il 21 ottobre: è stato fermato un uomo di nazionalità romena, che guidava sul territorio di Capodrise un veicolo avente targa bulgara, senza aver mai conseguito la patente di guida e privo di copertura assicurativa. Il veicolo è stato sottoposto a sequestro ai fini della confisca e la persona denunciata alla procura in stato di libertà per violazione all’art. 116 del Codice della Strada.