Cronaca Nera

Centauri sbalzati in aria, automobilista condannato a risarcire i danni

Riformata la sentenza dei giudice di pace


FALCIANO DEL MASSICO – La quarta sezione civile del tribunale di Santa Maria Capua Vetere ha riformato la sentenza di pace del giudice di Carinola, in  merito alle responsabilità per un incidente stradale avvenuto il 19 giugno 2011 a Falciano del Massico, in via Tiglio, strada che all’epoca era interessata da lavori di metanizzazione  e al conseguente annullamento della segnaletica stradale.  Due ragazzi, a bordo di un motorino, furono investiti da un’auto e costretti a ricorrere alle cure dei sanitari. La tesi dell’avvocato difensore dei ragazzi, accolta dal Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, è stata che via Tiglio, normalmente a senso unico, a causa dei lavori, era stata trasformata a doppio senso. Dunque l’automobilista avrebbe dovuto procedere più lentamente. Il giudice ha condannato quest’ultimo al risarcimento del danno ai centauri.

Red.Cro.