Sport

CASERTANA - Contro l'Aprilia non ci sarà Marano. Ritorna Idda, Correa verso la conferma a centrocampo

Ugolotti mette in guardia i suoi, avvertendoli della difficoltà della prossima gara di campionato. Baclet febbricitante verso la terza panchina consecutiva. Caturano in pole.


Ugolotti mette in guardia i suoi, avvertendoli della difficoltà della prossima gara di campionato. Baclet febbricitante verso la terza panchina consecutiva. Caturano in pole. CASERTA - La Casertana per il nono turno del Gruppo B di Seconda Divisione di Lega Pro, ospiterà all'Alberto Pinto l'Aprilia di mister Ferazzoli. Un ostacolo duro da superare nella corsa al quarto successo di fila. La gara è in programma per domani, domenica, alle ore 15.00 e sarà diretta da Luca Albertini della sezione di Ascoli Piceno, il quale sarà coadiuvato dagli assistenti Pietro Carlo Pollaci di Palermo e Gianluca Mercante di Agrigento. Domani, domenica, ore 15.00, Casertana - Aprilia, allo stadio Alberto Pinto I Falchetti sono reduci da tre vittorie consecutive. Ultima, in ordine di tempo, quella sul campo della Vigor Lamezia. In rimonta. Di carattere. Di forza. Da grande squadra. Una squadra che è cosciente della difficoltà del campionato e delle insidie che nasconde ogni avversaria. A testimonianza di ciò le parole di Luigi Pezzella: "Quest'anno la Seconda è una categoria difficilissima, tutti vogliono partecipare alla Lega Pro unica. Si può perdere con chiunque. Le partite sono sempre molto difficili. L'Aprilia? E' una squadra costruita per il salto di categoria. E' in salute, e lo si è visto domenica quando è riuscita a recuperare tre gol. Verrà a Caserta a fare la partita della vita, come tutte le squadre che vengono al Pinto. Sarà dura". Rispetto per l'avversario. Ma paura di nessuno. O meglio, forse, paura solo di se stessi: "Ora tutti conoscono la nostra forza. Ora viene il difficile. Tutti ci aspetteranno. Per questo non dobbiamo sentirci appagati", parole e musica del tecnico Guido Ugolotti. Domani, domenica, segui con noi la diretta di Casertana - Aprilia L'ex mister del Benevento, in vista della partita di domani, avrà una defezione molto importante: Francesco Marano. Il quale ha rimediato una elongazione del polpaccio durante la sfida contro la Vigor Lamezia. Si tratta di un elemento molto importante e che, da quando è arrivato Ugolotti, ha preso le redini del centrocampo in mano, mettendo al servizio della squadra tanta corsa e sostanza. Un altro giocatore che non si è allenato al 100%, durante questa settimana, è l'attaccante Alain Baclet, il quale ha dovuto fare i conti con un attacco febbrile. Nonostante ciò, il mister rossoblù, ha cercato il mix perfetto per battere l'Aprilia. "Non dobbiamo farci condizionare da niente. Abbiamo lavorato bene in settimana, nonostante qualche assenza. Conta solo vincere". Così ha parlato, sottolineando anche come non c'è nessun titolare inamovibile. Infatti durante le partitelle settimanali ha provato diverse soluzioni e diverse novità. Ritorna Riccardo Idda, dopo la squalifica di un turno, e dovrebbe ritrovare il posto al centro della difesa, al fianco di Rinaldi, con Conti che però ha dimostrato di essere un'ottima alternativa. In porta ci sarà, naturalmente, Fumagalli. Nel ruolo di esterni di difesa, nonostante siano stati provati Antonazzo a destra e Bruno a sinistra, ci sentiamo di dare D'Alterio e Pezzella in pole position. A centrocampo, Cruciani dovrebbe sostituire Marano e Correa verrebbe confermato titolare. Solito tridente dietro la punta, composto da Alvino, Mancino e Agodirin. In avanti, Caturano è il favorito. Ugolotti ha anche provato Agodirin prima punta, con Cucciniello sulla linea delle tre mezze punte. PROBABILE FORMAZIONE Casertana (4-2-3-1): Fumagalli; D'Alterio, Idda, Rinaldi, Pezzella; Cruciani, Correa; Alvino, Mancino, Agodirin, Caturano. Ballottaggi: D'Alterio/Antonazzo. Diffidati: Correa, Rinaldi, Pezzella, D'Alterio. Squalificati: /. RISULTATI DELLA CASERTANA Poggibonsi - Casertana 1-1 Casertana - Cosenza 0-1 Gavorrano - Casertana 2-0 Casertana - Martina Franca 2-0 Ischia - Casertana 1-0 Sorrento - Casertana 0-1 Casertana - Castel Rigone 1-0 Vigor Lamezia - Casertana 1-2 DATI Posizione classifica: 5 Punti: 13 Vittorie: 4 Pareggi: 1 Sconfitte: 3 Gol fatti: 7 Gol subiti: 6 MARCATORI DELLA SQUADRA Nicola Mancino: 3 gol Salvatore Caturano: 2 gol Francesco Alvino: 1 gol Agodirin: 1 gol Raffaele Cozzolino