Cronaca Nera

SANTA MARIA C.V. Esce dal carcere e rapina il supermercato EUROSPIN. Condannato a 7 anni e 6 mesi

Era stato assolto da una condanna per rapina. Uscito di prigione organizza un nuovo colpo   SANTA MARIA CAPUA VETERE - Ieri, martedì, c'è stato  il giudizio abbreviato p


Era stato assolto da una condanna per rapina. Uscito di prigione organizza un nuovo colpo   SANTA MARIA CAPUA VETERE - Ieri, martedì, c'è stato  il giudizio abbreviato per  Vincenzo Romano, 37 anni, noto pregiudicato sammaritanoEra stato assolto in Appello da una condanna a cinque anni per rapina, quando uscito di prigione organizzò un nuovo colpo presso il supermercato Eurospin, in via Galatina a Santa Maria Capua Vetere a pochi passi dalla Variante. Ma il colpo nell’attimo stesso in cui venne consumato venne sventato dall’impresa di un poliziotto in borghese. Il giudice per le udienze preliminari dottoressa Camporano ha comminato una pena di 7 anni e 6 mesi al 37enne, difeso dall’avvocato Giuseppe Guadagno. Il pubblico ministero di udienza ne aveva chiesti nove e mezzo. La rapina avvenne lo scorso 30 aprile. La mattina della rapina il pregiudicato esce di casa, ruba un’auto e si dirige al supermercato. Lascia la vettura nel parcheggio con il motore acceso ed entra nel locale. Arriva alle casse, alla numero 5 e con un tagliacarta nascosto sotto il manico del giubbino aggredisce la cassiera e silenziosamente si fa consegnare tutto il contante,  500euro. Poi passa alla cassa successiva, stesse modalità,  e in pochi secondi arraffa altre 700euro. Arriva poi la guardia giurata e poi la polizia e Romano è assicurato alla giustizia grazie all’atto coraggioso di un appartenente alle forze dell’ordine non in servizio.