Cronaca Bianca

TUTTI GLI ELETTI - ORE 17.12 ESCLUSIVA - CHE SCOPPOLA Polverino a Paolo Romano e a Sagliocco. Il sindaco di AVERSA escluso dai 5 che rappresenteranno l'assemblea Asl. Ora Di Muro è Pd

Scrutinio chiuso pochi minuti fa CASERTA - In tempo reale, sono le 17.05 siamo in grado di darvi i risultati dell'assemblea dei sindaci della provincia di Caserta che hanno ele


Scrutinio chiuso pochi minuti fa CASERTA - In tempo reale, sono le 17.05 siamo in grado di darvi i risultati dell'assemblea dei sindaci della provincia di Caserta che hanno eletto da pochissimi minuti, i 5 loro rappresentanti che svolgeranno funzioni di indirizzo nei confronti dell'Asl di Caserta, soprattutto inerentemente alla programmazione dei servizi sui vari territori. Ad entrare nel gruppo dei 5, per poi scalare la presidenza, puntava da almeno un anno Giuseppe Sagliocco, il quale riteneva che l'intesa con Paolo Romano, anzi il patto di ferro stipulato con Paolo Romano e Pasquale Giuliano gli fosse sufficiente per garantirsi l'elezione. Ed invece, gli altri esponenti del Pdl, a partire dalla deputata Giovanna Petrenga e da Angelo Polverino, hanno mosso una obiezione difficilmente oppugnabile: Sagliocco è diventato sindaco di Aversa soprattutto grazie a Domenico Zinzi e oggi, se è vero che flirta con Romano e Giuliano, non ha mai aderito al partito. Una bocciatura senza remissioni che si è tradotta nella votazione di questi minuti, che ha sancito l'accordo, stipulato nei giorni scorsi, da Pdl e dal Pd. Sono stati 900 i voti assembleari presenti su 1400 che rappresentano la somma di tutti i consiglieri comunali della provincia di Caserta. Naturalmente, il voto di ogni sindaco è stato misurato, anzi ponderato in base al numero di consiglieri del proprio comune. Sono risultati eletti il sindaco di Marcianise Antonio De Angelis, quello di Capua Carmine Antropoli e quella di Roccamonfina, Letizia Tari. Mentre per il centrosinistra sono entrati Enzo Cappello e Biagio Di Muro. Una notizia, quest'ultima molto interessante, dato che avrà ricadute anche sulla politica di Santa Maria Capua Vetere. Ma questa è un'altra storia di cui ci occuperemo in articoli specifici. G.G.