Politica

AVERSA - Il famoso magistrato Ferdinando Imposimato incontra i 5 stelle

Domenica 20 ottobre il Movimento 5 Stelle di Aversa ha incontrato, presso il centro “Vincenzo Caianiello” (ex macello), in una sala gremita di persone, il presidente onorario ag


Domenica 20 ottobre il Movimento 5 Stelle di Aversa ha incontrato, presso il centro “Vincenzo Caianiello” (ex macello), in una sala gremita di persone, il presidente onorario aggiunto della Suprema Corte di Cassazione Ferdinando Imposimato AVERSA - COMUNICATO - L'illustre magistrato, che tra gli anni ‘70 e ‘80 ha condotto indagini sulle stragi che hanno sconvolto l’Italia, dopo aver evidenziato agli intervenuti l'importante ruolo che stanno avendo, pur tra grosse difficoltà, i parlamentari del Movimento 5 Stelle, e dopo aver espresso la propria solidarietà e la propria vicinanza alla nostra terra ha dato inizio alla presentazione dell'ultimo suo libro: "I 55 giorni che hanno cambiato l'Italia" incentrato il suo discorso su un episodio chiave della prima repubblica che più di ogni altro ha scosso le coscienze civili e politiche del paese: il rapimento e la conseguente morte dell'ex presidente del Consiglio Aldo Moro. Ferdinando Imposimato, in un clima di interessato silenzio, ha ricostruito nei dettagli l’agghiacciante scenario del sequestro, rilevando aspetti che hanno lasciato senza fiato. In particolare, l’attenzione del giudice si è concentrata nello spiegare il sottile filo conduttore nascosto che, secondo Imposimato, legherebbe l'uccisione di Moro con la politica ed i servizi segreti di diverse nazioni. “Posso dire tranquillamente - ha dichiarato l'ex magistrato - che sicuramente i servizi segreti e alcuni uomini politici di spicco del recente passato hanno avuto ruolo di regia. L’esponente della DC ed ex presidente del Consiglio è stato vittima sicuramente di un complotto internazionale ma anche di grandi rivalità e ambizioni interne al suo stesso partito che non hanno certo contrastato, in quel caso, l’atto delle Brigate Rosse”. Presente all’incontro anche il senatore Bartolomeo Pepe del M5S e Francesco Amodeo che in un proprio intervento, oltre a presentare il proprio libro "Azzannato dalle iene", ha fornito ai presenti una breve spiegazione sul gruppo Bilderberg e sulla sua influenza sui poteri forti dello Stato. Il Movimento 5 Stelle di Aversa alla fine ha dato appuntamento agli intervenuti a domenica 27 ottobre in piazza Municipio alle 18.30 dove verranno proiettate le fasi salienti di un anno di attività effettuate dai “grillini” sia a livello locale che nazionale.