Cronaca Nera

Tirato in ballo dal pentito Froncillo si dimette il vicesindaco Vaiano: "Lascio anche se non indagato"

PORTICO DI CASERTA –  Il vicesindaco Vaiano ha presentato, ieri, nel tardo pomeriggio, al primo cittadino Piccirillo le proprie dimissioni. Vaiano, probabilmente, ha meditato q


PORTICO DI CASERTA –  Il vicesindaco Vaiano ha presentato, ieri, nel tardo pomeriggio, al primo cittadino Piccirillo le proprie dimissioni. Vaiano, probabilmente, ha meditato questa decisione a seguito dell’ordinanza di arresto di 8 esponenti del clan Bifone firmata dal Gip Lucarelli, ordinanza nella quale Vaiano non risulta indagato ma viene tirato in ballo dal pentito Michele Froncillo a pag 63. Il politico di Portico con questo gesto, “pur non essendo indagato e non avendo ricevuto alcun avviso di garanzia”, presumibilmente, per una questione di opportunità, vorrà tutelare l’esecutivo Piccirillo che terminerà la sua consiliatura il prossimo anno