Cronaca Bianca

Mario D'Anna va alla guerra contro l'outlet: "Subito una nuova legge regionale". Parte il ricorso per l'allargamento di quello di Marcianise

COMUNICATO STAMPA - Il presidente dell'Ascom di Caserta speranzoso dopo l'incontro con l'assessore regionale alle Attività Produttive, Fulvio Martusciello "Mario D’Anna, preside


COMUNICATO STAMPA - Il presidente dell'Ascom di Caserta speranzoso dopo l'incontro con l'assessore regionale alle Attività Produttive, Fulvio Martusciello

"Mario D’Anna, presidente della Confcommercio Ascom Caserta, esprime soddisfazione per gli argomenti trattati, ieri, nell’ambito della seduta dell’Unione Regionale della Campania della quale egli stesso è vice-presidente.

Infatti i colleghi Presidenti delle consorelle Ascom regionali ed il Presidente – Maurizio Maddaloni – hanno a lungo dissertato sulla “Proposta di Legge Regionale: NUOVA DISCIPLINA IN MATERIA DI DISTRIBUZIONE COMMERCIALE che va a sostituire la ormai obsoleta Legge regionale del 2000. Tale nuovo strumento, condiviso ampiamente dall’Assessore Martusciello, va, finalmente, a regolamentare anche le vendite effettuate dagli Outlet. Infatti, la bozza, recita, all’articolo 3, “gli outlet sono forme di vendita non alimentari, che consentono alle aziende produttive in locali diversi dal luogo di produzione, di mettere e rimettere in circolo esclusivamente l’invenduto e la produzione in eccesso, prodotta almeno dodici mesi prima dell’inizio della vendita, dimostrabile da idonea documentazione relativa alla merce di fine serie o di prototipi che presentano lievi difetti non occulti di produzione, effettuata in esercizi commerciali a ciò appositamente individuati. Gli outlet sono costituiti da esercizi di vicinato. Alla vendita in outlet è vietato il doppio prezzo e si applicano le norme in materia di pubblicità dei prezzi, di vendita straordinaria e di sottocosto, applicati alla generalità degli esercizi commerciali al dettaglio. E’ vietata la denominazione di “outlet” per tipologie di esercizi commerciali che vendono prodotti differenti da quelli previsti dalla presente lettera”.

Viene, quindi,  rafforzata l’azione che, da anni, Confcommercio Ascom  Caserta sta portando avanti per la scorretta concorrenza, per gli esercizi cittadini,  effettuata per la mancata legiferazione sugli Outlet.

Inoltre, ricorda D’Anna, che  con il mandato conferito all’Avvocato Professore Ciro Centore, è in atto il ricorso avverso l’ampliamento del Capri 2 “.

D’Anna ritiene che un grosso passo avanti è stato compiuto a tutela delle categoria rappresentaste,  e sula scorta delle rassicurazioni avute dall’Assessore Martusciello, confida nella celerità di approvazione della bozza da parte della Regione Campania."