Politica

MARCIANISE Enrico Tartaglione "rompe", ma non capisce che deve molto a CASERTACE. Ecco le ultime news sui papabili assessori

Il sindaco De Angelis ancora riflette e forse ha ben riflettutto su alcuni conticini aritmetici che questo sito gli ha fatto in caso di mancata concessione dell'assessore a Fratel


Il sindaco De Angelis ancora riflette e forse ha ben riflettutto su alcuni conticini aritmetici che questo sito gli ha fatto in caso di mancata concessione dell'assessore a Fratelli d'Italia. Lui pensa a Zinzi, ma Mimì, che ora lo sta blandendo con i servizi sociali e l'interporto, molto legittimamente lo fotterebbe MARCIANISE - Il simpatico Enrico Tartaglione si agita molto al telefono perché non conosce bene l'identità di Casertace che, evidentemente, non è abituato a leggere. Se passa da Gerardo Trombetta che, invece, ci conosce bene, gli spiegherà che non deve rompere le scatole al telefono di sera quando un articolo non gli garba. Gliel'abbiamo concesso una volta, la seconda volta non glielo concederemo. Tra le altre cose, Enrico Tartaglione dovrebbe erigere un monumento a Casertace perché questo giornale, molto spesso, fa riflettere il sindaco De Angelis, e se De Angelis, che fino all'altro ieri non voleva più dare l'assessore a Fratelli d'Italia, ora è sulla linea del ripensamento, è perché Casertace ha scritto determinato articoli. Siccome il nome di Fratelli d'Italia per la giunta è proprio quello di Enrico Tartaglione, dobbiamo dedurre che questi è (e lo diciamo scherzosamente) un simpatico fessacchiotto. Detto questo procediamo. In giunta entrerà sicuramente Topo che dopo non essere riuscito a tenere fuori Fratelli d'Italia dovrà rientrare nei ranghi da una posizione, però, in verità, molto comoda. Il secondo assessore in quota Marcianise Più sarà una donna. Pdl: altro Tartaglione in giunta con l'ingresso in Consiglio del primo dei non eletti che m0', in questo momento non ce lo ricordiamo, ma se andate a scorrere gli ultimi articoli su Marcianise lo troverete in uno scritto un paio di giorni fa dalla nostra giornalista Maria Varletta. La seconda assessora sarà una candidata non eletta, ma ben comportatasi alle ultime comunali e cioè Anna Arecchia. Per quanto riguarda l'assessore in quota Amoroso-Rivellini, domani vi diremo. G.G.