Cronaca Nera

AVERSA - Vargas e Palmieri continuano a fare il doppio gioco e riportano a Sagliocco tutte le mosse di Bisceglia e De Cristofaro. Summit da Zinzi

Tira aria di commissariamento dopo che Casertace ha svelato gli intenti degli stessi Nicola Palmieri e Vargas desiderosi di ottenere un assessorato per loro. Il primo cittadino or


Tira aria di commissariamento dopo che Casertace ha svelato gli intenti degli stessi Nicola Palmieri e Vargas desiderosi di ottenere un assessorato per loro. Il primo cittadino ormai fa la guerra al presidente della Provincia e gli ha spaccato il gruppo AVERSA - Nell'Udc di Aversa si respira aria di tempesta. L'asse Palmieri & Vargas, che si starebbe collocando, ormai, nell'orbita gravitazionale del sindaco Giuseppe Sagliocco ha creato non pochi problemi al circolo degli zinziani normanni. Mentre da un lato, infatti, i responsabili del partito partecipano ad interpartitici, che nonostante le dichiarazioni del sindaco Sagliocco, sono sempre più infuocati e pieni di urla e minacce, pensando di poter contare su 4 consiglieri, dall'altro la coppia politica Palmieri-Vargas giocherebbe su due tavoli: il primo, riguardante la firma del documento con cui si sono impegnati a sostenere la linea del partito, volta a sospendere gli assessori e a non partecipare né al consiglio comunale, né alle commissioni, il secondo, invece è quello del Consiglio comunale, dove, Palmieri e Vargas si presentano  riportando sistematicamente al sindaco tutto ciò che accade nelle riunioni del gruppo. In questo scontro si è inserito da Caserta anche il presidente Zinzi, che cogliendo l'occasione propizia degli ibridi politici aversani, ha inviato ad Aversa la responsabile provinciale D'Ambrosio per presenziare all'interpartitico, rafforzando così le ipotesi di un imminente commissariamento del circolo locale. Nel contempo,  la scorsa settimana lo stesso Palmieri sarebbe stato intravisto a colloquio con il primo cittadino, accompagnato da un ex consigliere comunale di un paese dell'agro e fedelissimo di Zinzi jr. Quindi se da un lato Zinzi padre pare voglia mettere alla porta i 2 consiglieri sleali che tramano con Sagliocco e farli uscire allo scoperto dall'altro, conoscendo tutti la storia politica dei Palmieri, in città si attendono in tal caso ulteriori colpi di scena. Cosa accadrà nel prossimo civico consesso che dovrà discutere del bilancio. E quali decisioni saranno assunte in seno all'Udc questo pomeriggio, in considerazione del fatto che Zinzi ha convocato gli esponenti dell'Udc a Caserta? Lo sapremo presto. Rosa Cecere