Sport

FINALE, ISCHIA ISOLAVERDE - CASERTANA 1-0: i Falchetti perdono il derby. All'interno cronaca, risultati e classifica

Ugolotti incappa nel primo KO stagionale, cadendo sull'Isolaverde per 1-0. Squadra, quella Rossoblù, che non è riuscita a reagire all'autore di Idda ma che, soprattutto, soffre


Ugolotti incappa nel primo KO stagionale, cadendo sull'Isolaverde per 1-0. Squadra, quella Rossoblù, che non è riuscita a reagire all'autore di Idda ma che, soprattutto, soffre terribilmente la mancanza di un uomo di area di rigore La diretta testuale ed i commenti sono a cura di Raffaele Cozzolino CLASSIFICA Vigor Lamezia 13 Melfi 11 Cosenza 10 Teramo 9 Aprilia 8 Poggibonsi 7 Aversa 7 Messina 6 Martina Franca 6 Gavorrano 6 Ischia 6 Chieti 5 Casertana 4 Castel Rigone 4 Foggia 3 Arzanese 2 I RISULTATI PARZIALI Aversa - Sorrento 2-4 Chieti - Melfi 0-1 Cosenza - Arzanese 2-0 Gavorrano - Teramo 2-2 Martina Franca - Lamezia 0-0 Messina - Aprilia 2-2 Poggibonsi - Castel Rigone 1-0 Tuttocuoio - Foggia 2-2 SECONDO TEMPO Ischia Isolaverde - Casertana 1-0 (2' aut. Idda - /). IL COMMENTO - La Casertana crolla in casa dell'Ischia, che, tra le mura amiche, non aveva mai neanche segnato. In effetti neanche oggi gonfia la rete, perchè a farlo è stesso un giocatore dei Falchetti, Idda. La cosa che preoccupa di più è la terribile mancanza di uomo di area di rigore, con Baclet che, come da noi anticipato ad inizio campionato, è un pesce fuor d'acqua nella posizione di prima punta. Per Guido Ugolotti, dovrà continuare a lavorare con calma ed attenzione ma se non c'è un attaccante... CRONACA FINE PARTITA 45' - Ammonito Rinaldi, 5 minuti di recupero 40' - Espulso anche l'allenatore dell'Ischia, Salvatore Campilongo 37' - Dagli sviluppi di un calcio d'angolo, Antonazzo colpisce di testa ma mette il pallone sul fondo 36' - Ammonito Marano, ultimo cambio per l'Ischia, fuori Nigro dentro Alfano. 33' - Prova a crearsi un'occasione Mancino, ma nulla di fatto 30' - Ultimo cambio per la Casertana, fuori Baclet, dentro Caturano 28' - Esce l'attaccante Schetter, dentro l'esterno difensivo Mora 27' - Fumagalli viene ammonito per proteste 20' - Momento di grandissima tensione al Mazzella di Ischia, rosso per il secondo portiere Pane degli Isolani, che sedeva in panchina. Fuori Agodirin dentro Varriale. Ora la Casertana si schiera con un 4-4-2 18' - Baclet viene ammonito dal Signor Andrea Tardino di Milano, è il secondo giallo stagionale per l'attaccante francese 14' - Contropiede dell'Ischia, con Schetter che prova a chiudere il match ma colpisce debolmente 10' - Primo cambio anche per la Casertana, fuori Correa dentro Alvino 6' - Prova Baclet su punizione a scuotere i Falchetti, nulla di fatto 2' - GOL ISCHIA Agodirin si becca il giallo, dal suo fallo nasce una punizione che l'Ischia sfrutta mettendo il pallone al centro e Idda insacca nella propria porta 1' - Il secondo tempo inizia con un cambio per l'Ischia, fuori Masini dentro Di Nardo PRIMO TEMPO Ischia Isolaverde - Casertana 0-0 (/ - /).  IL COMMENTO - La Casertana arriva allo stadio Mazzella di Ischia sapendo che i padroni di casa si giocano una partita decisiva per cancellare il pessimo inizio di campionato e allora lasciano sfogare gli Isolani nei primi minuti di gara, per poi credere negli ultimi venti minuti della prima frazione. Mancino sempre nel vivo del gioco, bene anche Correa che sta cercando di dettare il più possibile i tempi alla squadra. L'Ischia di Salvatore Campilongo è stato rivoluzionato, infatti è restato in panchina la punta di diamante Antonio Di Nardo. L'impressione è che i Falchetti possono fare risultato. CRONACA FINE PRIMO TEMPO 39' - La Casertana trova la via della rete dopo gli sviluppi di un calcio d'angolo ma l'assistente Salvatore Stasi annulla per fuorigioco 38' - Primo giallo della gara, punito Antonazzo 37' - Ancora Casertana, bel dialogo tra Correa e Mancino, con quest'ultimo che calcia debolmente 35' - Agodorin prova subito a rispondere a Nigro, para facilmente il classe 75' Mennella 34' - Brivido per i Falchetti, con Nigro che da fuori area prova a trovare il jolly ma nulla di fatto 30' - Primo angolo per la Casertana, ma la difesa di casa respinge senza affanni 28' - Ancora Falchetti, Mancino scarica fuori per Marano che calcia a lato 25' - Comincia a carburare la Casertana, Pezzella serve Baclet che di testa gira per Mancino che calcia fuori 24' - Antonazzo serve Mancino, il quale viene contrastato senza problema dagli avversari 21' - La Casertana prima ha una ottima occasione con Agodirin che non serve Mancino, poi soffre la spinta avversaria ed è costretta a difendersi da tre calci d'angolo consecutivi 18' - La Casertana attende l'avversario, l'Ischia sembra determinata a fare propria la gara 13' - In affanno Fumagalli su una punizione di Schetter, la retroguardia rossoblù mette in calcio d'angolo 10' - Partita abbastanza bloccata, con la squadra di casa che prova a fare la partita ed accelerare 5' - Cunzi, al rientro dopo la squalifica, prova a spaventare la Casertana che però controlla 1' - Iniziato il derby campano tra Isolani e Falchetti FORMAZIONI Ischia Isolaverde - Mennella, Finizio, Tito, Nigro (36' st. Alfano), Mattera, Cascone, Masini (1' st. Di Nardo), Liccardo, Cunzi, De Francesco, Schetter (27' st. Mora). A disp.: Pane, Raione, Armeno, Austoni. All.: Salvatore Campilongo. Casertana - Fumagalli, Antonazzo, Pezzella, Marano, Idda, Rinaldi, Agodirin (20' st. Varriale), Cruciani, Baclet (30' st. Caturano), Correa (10' st. Alvino), Mancino. A disp.: Viglotti, D'Alterio, Conti, Cucciniello. All.: Guido Ugolotti. TABELLINO Marcatori: /. Ammoniti: 38' pt. Antonazzo (C), 18' st. Baclet (C), 27' st. Fumagalli (C), 36' st. Marano (C), 45' st. Rinaldi (C). Espulsi: 20' st. Pane (I), 40 st. all. Campilongo (I). CASERTA - Buon pomeriggio e benvenuti alla diretta testuale della sfida tra Ischia Isolaverde e Casertana, gara valida per il quinto turno del girone B di Seconda Divisione di Lega Pro. La sfida avrà inizio alle ore 15.00, si giocherà all'Enzo Mazzella di Ischia e sarà diretta dall'arbitro Andrea Tardino di Milano, il quale sarà coadiuvato dagli assistenti Salvatore Stadi e Luigi Lanotte, entrambi della sezione di Barletta.