Politica

ESCLUSIVA AVERSA L'integerrimo e indiscutibile (per Sagliocco) Diana, tra una somma urgenza e l'altra a favore del tribunale, infila una bella sfogliatella per un'impresa di CASAL DI PRINCIPE

In calce al nostro articolo i link con le tre determine contenenti i nomi e gli imprenditori scelti, con buona pace del sorteggio, fino ad oggi utilizzato come piccolo show mediat


In calce al nostro articolo i link con le tre determine contenenti i nomi e gli imprenditori scelti, con buona pace del sorteggio, fino ad oggi utilizzato come piccolo show mediatico AVERSA - E figuriamoci se poteva durare la scena del sorteggio per la distribuzione, attraverso affidamento diretto, dei lavori di somma urgenza e di cottimo fiduciario. D'altronde, due campioni del mondo della palla al balzo come Sagliocco e l'ingegnere Alessandro Diana non potevano lasciarsi sfuggire l'occasione delle effettive, soffocanti necessità legate ai tempi trafelati dell'apertura del tribunale Napoli nord-Aversa. E dato che si trovavano ci hanno infilato anche un'altra sfogliatella per alcuni lavori del palazzo di via Giovanni XXIII. Andiamo per ordine: affidamento diretto per un importo di 29 mila 781 euro, compresa iva al 10%, per la sistemazione di circa 8 mila metri quadri del parcheggio dei giudici e dei dipendenti, all'impresa Mediterranea S.r.l; affidamento diretto per opere in ferro per adeguamento sale presso il Castello aragonese che ospita il tribunale, per un importo di 23 mila 161 euro all'impresa Bruno Montanino, evidentemente un'impresa individuale, con sede a Casaluce. E veniamo alla sfogliatella: affidamento diretto per l'istallazione dell'impianto antintrusione e antifumo dell'immobile del palazzo di via Giovanni XXIII all'impresa Vegal S.r.l. di Casal di Principe. Ogni commento è superfluo. G.G. CLICCA QUI PER LEGGERE LA PRIMA DETERMINA DEI LAVORI AL TRIBUNALE CLICCA QUI PER LEGGERE LA SECONDA DETERMINA  DEI LAVORI AL TRIBUNALE CLICCA QUI PER LEGGERE LA TERZA DETERMINA DELLA SFOGLIATELLA ALL'IMPRESA DI CASAL DI PRINCIPE