Politica

MARCIANISE - Amoroso invita gli esponenti del Pdl ad essere solidali con i parlamentari azzurri per la battaglia pro Berlusconi

L'appello è stato rilanciato dalla cittadina casertana, ma si rivolge a tutti i componenti del partito MARCIANISE - Arriva da Marcianise un appello forte a tutti gli amministr


L'appello è stato rilanciato dalla cittadina casertana, ma si rivolge a tutti i componenti del partito MARCIANISE - Arriva da Marcianise un appello forte a tutti gli amministratori del centrodestra a disertare tutte le attività di Comuni, Provincia e Regione per solidarizzare con i parlamentari del Pdl e con il presidente Silvio Berlusconi. A lanciarlo è Paride Amoroso, consigliere comunale, ex coordinatore di Grande Sud e, oggi, componente, con il suo gruppo della costituente di Forza Italia. «Basta con i ricatti del centrosinistra – ha detto – tutti gli amministratori diano un segnale forte di sostegno e di solidarietà alpresidente Berlusconi. Non è possibile che, quotidianamente, dobbiamo assistere a ricatti sull’Imu e sui provvedimenti utili alla crescita del Paese per cercare di mettere nell’angolo Berlusconi. Le dichiarazioni di Epifani sono gravissime. I nostri rappresentanti, dal Comune più piccolo alla Regione, non devono più partecipare alle attività istituzionali sino a quando non si metterà la parola fine a questo comportamento. Tutti dicono di voler aderire a Forza Italia. Bene diano con questo gesto un segnale di appartenenza e vicinanza al nostro leader Berlusconi».