Cronaca Nera

Revocato l'obbligo di dimora a Roberto e Giuseppe Grillo. Dissequestrate due loro case ed anche i beni...

La decisione odierna della Corte d'Appello di Napoli


MARCIANISE (LDA) - Sono sotto processo davanti all'8a sezione penale della Corte di Appello di Napoli Roberto e Giuseppe Grillo, figli dell'imprenditore Angelo Grillo, neo collaboratore di giustizia.
Oggi i giudici della Corte hanno rimosso anche l'ultimo obbligo cautelare che imponeva a Roberto e Giuseppe Grillo di risiedere nel comune di residenza.
In più, sempre la Corte d'Appello, ha revocato la confisca di beni appartenenti ai fratelli. Nello specifico sono stati restituiti: un immobile sito nel comune di Macerata Campania ed un appartamento sito nel medesimo comune. Oltre a ciò sono è stata revocata la confisca anche di alcuni beni di proprietà della ditta Beauty Secret facente capo ad Anna Grillo, sorella dei due.
Accolta dunque l'istanza dell'avvocato Eduardo Napolitano. Nello stesso processo sono imputati anche Maria Vincenza Golino, Carlo Chianese, Giovanni Gaudino e la suddetta Anna Grillo.