Cronaca Bianca

ORE 18.55 FINE LIVE ORDINAZIONE EPISCOPALE - Sepe: "Vuoi diventare apostolo di Cristo? Orazio Piazza: "Sì lo voglio" - Il nuovo vescovo riceve la Mitra, il Pastorale e l'Anello. Francesco Orazio Piazza nuovo Apostolo di Cristo per la diocesi di SESSA AUR

Diretta scritta dallo stadio di Telese Terme. Alle 16.30 avranno inizio i riti religiosi. Si è in attesa dell'arrivo del Cardinale Crescenzio Sepe. PREMI F5 PER AGGIORNARE  


Diretta scritta dallo stadio di Telese Terme. Alle 16.30 avranno inizio i riti religiosi. Si è in attesa dell'arrivo del Cardinale Crescenzio Sepe. PREMI F5 PER AGGIORNARE   L'altare dell'ordinazione episcopale di don Francesco Orazio Piazza nello stadio di telese Terme   ORAZIO PIAZZA CONCEDE CRISTO ALL'ASSEMBLEA. La prima volta da Vescovo Servizi giornalistici di Massimiliano Ive e Walter De Rossa - riprese Peppe Valente VI RIMANDIAMO A STASERA PER UN ARTICOLO COMPLETO SULL'EVENTO DELL'ORDINAZIONE. RESTATE CON NOI Agg.18.55  ORAZIO PIAZZA CONCEDE CRISTO ALL'ASSEMBLEA . La prima volta da Vescovo. Nel contempo benedice la folla e conclude il rito sacro Agg. 18.10  - Prima del rito eucaristico la mamma del nuovo vescovo saluta il figlio baciandolo e abbracciandolo Agg.17.50 - Il nuovo vescovo di Sessa Aurunca si commuove Il vescovo Orazio Piazza ordinato Agg. 17.47 - Orazio Piazza viene unto e benedetto per il suo ministero. Riceve il Vangelo.   Agg.17.46 - Si procede con l'imposizione delle mani segno della richiesta della discesa dello Spirito Santo sul nuovo vescovo di Sessa Aurunca. Sulle spalle del candidato vescovo viene posto il Vangelo. In questo momento un applauso dell'assemblea rompe il silenzio per salutare la concessione dei tre segni: l'anello, simbolo dello sposalizio con la Chiesa. Un Vescovo infatti è il nuovo servo apostolico della Chiesa di Cristo; la Mitra, simbolo della regalità e del Governo della Chiesa ed infine il Pastorale, simbolo della guida del gregge. Come il pasto re guida le sue pecore, così un Vescovo deve condurre i suoi fedeli verso Gesù.   Don Franco Orazio Piazza prostrato davanti al Crocefisso     Agg. 17.42 - Francesco Orazio Piazza si prostra davanti al Crocefisso in segno di umiltà e di rinnovo delle sue promesse formulate davanti alla Chiese e per rinnovare il suo voto alla fede trasmessa sempre dalla Chiesa Cattolica Agg. 17.41 Inizia la litania delle invocazioni ai santi Agg. 17.40 - L'ordinando vescovo Francesco Piazza viene ora interrogato dal Cardinale Sepe. In tale fase del rio di ordinazione al candidato vescovo vengono formulate delle domande sulla sua missione. Agg. 17.10 - Don Franco Alfieri della parrocchia di San Rufino di Mondragone legge la richiesta di ordinazione a vescovo della diocesi di Sessa Aurunca di Franco Orazzio Piazza al cardinale Giordano. Si invoca la discesa dello Spirito Santo. Agg. 16.40 - E' arrivata anche il Ministro De Girolamo per presenziare alla cerimonia di ordinazione del vescovo Orazio Piazza. Il Cardinale Sepe legge la lettera di introduzione al rito sacro. Nella foto, Il Vescovo Francesco Orazio Piazza   Agg. 16.19 E' giunto il Cardinale Sepe. I sacerdoti hanno cominciato a prendere posto sull'altare è tutto pronto per la celebrazione Nelle foto il Cardinale Sepe arriva a Telese e Monsignor Napolitano, vescovo emerito di Sessa Aurunca saluta i suoi fedeli TELESE  - Alle 16.30 comincerà il rito eucaristico nel quale verrà ordinato vescovo, don Francesco Orazio Piazza. La squadra di Casertace è giunta nello stadio di Telese Terme al fine di offrire ai lettori una diretta scritta di un evento che sarà seguito soprattutto dai fedeli della diocesi di Sessa Aurunca, che comprende i territori e le foranie di Mondragone, Sessa Aurunca, Cellole, Falciano Del Massico e Carinola. In questo momento fervono i preparativi. Da Mondragone e da tutta la diocesi di Sessa Aurunca stanno giungendo autobus organizzati dai preti delle più disparate parrocchie. I primi sacerdoti intravisti al nostro arrivo sono Don Guido Cumerlato della Parrocchia di San Gaetano Thiene di Pescopagano e il responsabile della Forania di Mondragone, don Roberto Guttoriello. Anche la diocesi di Cerreto Sannita e Sant'Agata dei Goti si è mobilitata per pregare insieme ad uno dei suoi sacerdoti e figli che il 4 ottobre si insedierà nella diocesi Sessana. L'altare posizionato nel bel mezzo del campo sportivo di Telese è stato adornato di rose bianche. I principali colori dello sfondo sono quelli del vessillo della Chiesa romana: il giallo e il bianco. Sempre sull'altare è stato disposto un crocefisso, leggermente adagiato sul lato destro, mentre a sinistra è stata distesa una tela della Madonna.