Cronaca Bianca

CANCELLO ED ARNONE - I PRIMI 100 giorni di Emerito sindaco, Ambrosca invita i cittadini a denunciare tutto sul suo sito internet

 Dalla piazza e dai comizi ai potenti mezzi del web, l'ex sindaco pronto a tenere una seduta pubblica senza filtri sulle promesse elettorali mancate dalla fascia tricolore. Unico


 Dalla piazza e dai comizi ai potenti mezzi del web, l'ex sindaco pronto a tenere una seduta pubblica senza filtri sulle promesse elettorali mancate dalla fascia tricolore. Unico neo dell'iniziativa, non sarà invitato il capo dell'esecutivo locale a replicare

CANCELLO ED ARNONE - L'avvocato Ambrosca ha deciso di usare i potenti mezzi del web e di internet per lanciare la sua offensiva politica contro l'avversario di sempre, il sindaco di Cancello ed Arnone, Pasqualino Emerito. 

Si è passati, infatti dalla piazza e dai comizi elettorali, al sito ufficiale dell'ex candidato a sindaco, che nei prossimi giorni, mediante un preciso indirizzo di posta elettronica, fungerà per l'occasione da vero e proprio sportello per le denunce dei cittadini, al fine di evidenziare negligenze, problemi, disservizi e promesse elettorali non realizzate, non concretizzate, non mantenute dal suo alter ego politico nei suoi primi 100 giorni di amministrazione.

Nella nota stampa, l'ex sindaco di Cancello Arnone aggiunge e promette: "Dal 3 ottobre, i quesiti saranno pubblicati sul sito www.ambroscasindaco.it, mentre il 5 sarà organizzata una grande iniziativa pubblica nel corso della quale l’avvocato e i suoi collaboratori dell’opposizione risponderanno alle domande che gli saranno pervenute senza veli e senza filtri".

Potrete certamente immaginare cosa verrà scritto.

Unica cosa che non viene scritta o annunciata dall'avvocato Ambrosca è quella di concedere all'avversario  la possibilità di replicare, magari invitandolo ad un dibattito pubblico o duello confronto. Inoltre, per dare consistenza a questa iniziativa l'avvocato di Cancello Arnone dovrà tenere in serio conto che le segnalazioni dovranno essere firmate e che le stesse firme dovranno essere riferibili a persone residenti nella città del basso Volturno.

Max Ive 

QUI SOTTO IL COMUNICATO STAMPA DI RAFFAELE AMBROSCA

“Smascheriamo il grande bluff, Ambrosca e l’opposizione rispondono a tutti”: è questo il titolo dell’iniziativa lanciato dall’avvocato Raffaele Ambrosca per raccontare i primi cento giorni di amministrazione a Cancello Arnone. «Promesse, impegni, ne hanno sentite di tutti i colori i nostri concittadini nell’ultima campagna elettorale – ha detto l’ex sindaco – ma, nel momento in cui si è trattato di passare dalle parole ai fatti, ovviamente, il nulla assoluto». Per fotografare questi mesi di governo della città, l’avvocato ha deciso di organizzare un dialogo con la popolazione rispondendo a tutti i quesiti che la stessa andrà a porre con l’obiettivo di fare chiarezza su tutto quello che non è stato fatto e su tutti i provvedimenti sbagliati che hanno portato Cancello Arnone in uno stato comatoso. E’ possibile inviare un’email all’indirizzo ilgrandebluff2013@libero.it per porre i quesiti ad Ambrosca e all’opposizione. Le domande saranno raccolte sino al prossimo 1 ottobre. Dal 3 ottobre, i quesiti saranno pubblicati sul sito www.ambroscasindaco.it, mentre il 5 sarà organizzata una grande iniziativa pubblica nel corso della quale l’avvocato e i suoi collaboratori dell’opposizione risponderanno alle domande che gli saranno pervenute senza veli e senza filtri. «E’ giusto che diamo delle risposte ai nostri concittadini, che chiariamo a loro lo stato di profondo degrado e disagio in cui versa il Paese – ha detto Ambrosca – riteniamo che questo sia il modo più semplice per fare chiarezza e proseguire in quell’azione di trasparenza che il Paese ci chiede».