Cronaca Nera

MONDRAGONE- Grande attesa per il "Memorial Vittorio Affinito". Si terrà oggi il secondo raduno bandistico In piazza San Francesco

Oggi in piazza San Francesco, si prepara il II raduno bandistico della città di mondragone. La soddisfazione del maestro Luigi Affinito jr. e del presidente Salvatore D'Arienzo


Oggi in piazza San Francesco, si prepara il II raduno bandistico della città di mondragone. La soddisfazione del maestro Luigi Affinito jr. e del presidente Salvatore D'Arienzo   di Walter De Rosa   MONDRAGONE- In Piazza San Francesco, oggi avverrà un evento eccezionale. Attraverso la musica, si ricorderanno due grandi nomi con un "Memorial" che vedrà la presenza delle bande di numerosi Comuni limitrofi: Vittorio Affinito e il maestro Luigi Affinito. È il secondo raduno bandistico, dopo il sensazionale successo della prima edizione. La musica come valore educativo. "Vogliamo trasmettere un insegnamento non solo diretto ai giovani di oggi, ma vogliamo rivolgerci alle generazioni future affinchè non si perda mai il nostro grande tesoro a Mondragone ossia la tradizione di una banda musicale"". Il presidente dell'associazione bandistica, Salvatore D'Arienzo, ha commentato così la manifestazione che si svolgerà fra qualche ora. Attesi, i complessi orchestrali cittadini di varie città: la fanfara dei bersaglieri di Caserta, il gran concerto bandistico di Ailano, la banda di Airolo e riardo, e la mini-banda (composta da bambini) di Bellona. Dal 1906, con lo storico direttore Gennaro Caliendo da Acerra ( autore delle celebri canzoni religiose mondragonesi) ai giorni nostri con la direzione del maestro Luigi Affinito jr. , la fama e la professionalità del gruppo orchestrale mondragonese si è consolidata e rafforzata. Si prevede un "boom" di partecipanti. sede in cui la banda prova i pezzi