Sport

JUVECASERTA, buona la prima. Scrimmage positivo contro il Basket Veroli

L'allenatore Lele Molin già a lavoro per preparare il secondo testo contro Napoli martedì prossimo, 10 settembre   CASERTA - Prima partita di pre-campionato per la Juvecas


L'allenatore Lele Molin già a lavoro per preparare il secondo testo contro Napoli martedì prossimo, 10 settembre  

CASERTA - Prima partita di pre-campionato per la Juvecaserta. Ieri alle 18 e 15 i bianconeri sono scesi in campo per uno  scrimmage a porte chiuse al Palamaggiò contro Il Basket Veroli.

Quattro quarti con azzeramento di punteggio alla fine di ogni parziale.

Per il quintetto iniziale Lele Molin si è affidato ad Hannah,Robert e Vitali per il reparto esterni,con Brooks e Moore sotto le plance.

Inizio in sordina per i padroni di casa, che non riescono a trovare il giusto ritmo contro una Veroli quasi del tutto rinnovata.

Dopo tre minuti Molin è già costretto a chiamare il primo time-out. Il solo Moore riesce a tenere la squadra attaccata alla partita e con 7 punti risulta il miglior realizzatore casertano del primo quarto che si chiude,però,in favore del laziali per 15 a 21.

Azzerato il punteggio, il secondo quarto vede una Juvecaserta più propositiva. Veroli  chiude però ancora in vantaggio aggiudicandosi anche il secondo quarto per 12 a 13.

Nel terzo quarto, però, parte la riscossa bianconera. Hannah e compagni ,come soldati feriti nell’orgoglio,attaccano il canestro avversario con bombe da 3 e penetrazioni implacabili, lasciando pochi spazi e margini di recupero ai laziali che non riescono a bucare la difesa casertana per i 3 minuti finali del quarto. 15 a 8 per la Juvecaserta alla conclusione del terzo periodo.

Nell’ultimo quarto la musica non cambia. Sono ancora i bianconeri a dominare la partita portandosi sul 18 a 8 alla fine dell’ultimo parziale di gioco.

Risultato finale, 62 a 50 per i padroni di casa.

Migliori realizzatori, a fine partita, risultano essere i lunghi Moore ,per la Juvecaserta,e Alessandro Cittadini ,per il basket Veroli, entrambi con 16 punti.

Soddifatto del finale difensivo dei suoi, coach Molin è gia pronto per mettersi a lavoro in vista del secondo scrimmage a porte chiuse contro Napoli previsto per il 10 settembre.

Intanto continuano  a crescere i numeri della campagna abbonamenti. Le tessere staccate fino ad ora sono 1327 e nell’ambiente c’è grande fiducia che il numero possa ulteriormente aumentare nei prossimi giorni.