Cronaca Bianca

MARCIANISE - Tribunale, De Angelis ottiene l'appoggio di Nitto Palma e di Petrenga

Il caso marcianisano presto sul tavolo del Ministro Cancellieri. MARCIANISE -   Il sindaco Antonio De Angelis incassa l’appoggio dell’on. Francesco Nitto Palma, presidente del


Il caso marcianisano presto sul tavolo del Ministro Cancellieri.

MARCIANISE -   Il sindaco Antonio De Angelis incassa l’appoggio dell’on. Francesco Nitto Palma, presidente della Commissione parlamentare Giustizia e dell’on. Giovanna Petrenga, deputata Pdl del territorio , per la salvaguardia della locale sezione distaccata del tribunale sammaritano.

Dopo il consiglio comunale monotematico e gli appelli rivolti al Prefetto Pagano ed al presidente del foro di S.Maria C.V., De Angelis ha coinvolto la filiera politico- istituzionale di centro destra per cercare di evitare l’annunciata soppressione.

Per questo, giovedì scorso (5 settembre) aveva chiesto ed ottenuto una riunione sul tema con l’on. Petrenga che, già oggi, ha fatto sapere di aver incontrato l’on. Nitto Palma e di avergli illustrato la situazione marcianisana. Il Senatore Pdl, dal canto suo,  si è impegnato ad intervenire nei prossimi giorni presso il Ministro della Giustizia, Anna Maria Cancellieri, per chiedere una proroga del funzionamento del tribunale locale, sulla stregua di quanto già avvenuto per Caserta, nelle more dell’adozione di eventuali nuovi provvedimenti, che possano definitivamente scongiurare il rischio chiusura.

Nel colloquio odierno avuto con la parlamentare casertana, il sindaco Antonio De Angelis ha rappresentato anche la situazione dell’ospedale, ricevendo rassicurazioni circa la permanenza di tutti gli attuali reparti, in previsione della completa attuazione del piano di rientro regionale del Settore Sanitario. Intanto nei prossimi giorni, il primo cittadino chiederà un incontro a Paolo Menduni, direttore generale dell’Asl per valutare le effettive  possibilità di potenziamento dei servizi erogati dal nosocomio di via Santella.