Cronaca Bianca

MADDALONI - Libri gratis ai bimbi delle elementari, il comune darà i soldi per quest'anno, ma i vecchi debiti andranno nel calderone del dissesto

All'assessore, però, andrebbe segnalato che entrare nella massa passiva di un dissesto, non è un obbligo che coattivamente pesa sulla testa dei creditori del Comune. Qualora i l


All'assessore, però, andrebbe segnalato che entrare nella massa passiva di un dissesto, non è un obbligo che coattivamente pesa sulla testa dei creditori del Comune. Qualora i librai dovessero decidere di farlo, tra un paio d'anni buoni avranno al massimo il 40% del dovuto MADDALONI - Giunge il comunicato da parte dell’assessore al marketing territoriale Salvatore Magliocca, in merito alla vicenda dei buoni libro, in cui si legge : “In merito al problema dei buoni libro per le scuole dell'obbligo continua la campagna di disinformazione da parte di qualificati organi di stampa. Si confonde il problema dei debiti pregressi - della precedente amministrazione - con il diritto allo studio dei bambini. I crediti dei librai rientrano nelle competenze della Commissione Straordinaria di Liquidazione. Il diritto allo studio dei bambini, con la connessa dotazione libraria, è un argomento di cui ci occuperemo appena i dirigenti delle scuole ci comunicheranno la consistenza delle classi ed il connesso fabbisogno. Saranno impegnati i fondi, per i dodicesimi di competenza nel bilancio in corso, e saranno individuati i fondi nel prossimo bilancio di previsione, appena riceveremo le risposte dal Ministero sul bilancio stabilmente riequilibrato. Fare allarmismo non è utile e tampoco costruttivo”. La puntualizzazione dell’assessore Magliocca viene accolta legittimamente, ma vogliamo ricordare che sia i librai che le famiglie vogliono sapere cosa accadrà. Molti librai attendono risposte in merito ai crediti pregressi.