Cronaca Bianca

MADDALONI Libri gratis delle elementari sempre più a rischio. Atto ingiuntivo al comune

 A comunicarlo è il titolare della storica libreria di via S.F. D'Assisi. E' dal 2011 che i testi non sono rimborsati ai negozianti MADDALONI - Insolvenza per i buoni libro d


 A comunicarlo è il titolare della storica libreria di via S.F. D'Assisi. E' dal 2011 che i testi non sono rimborsati ai negozianti MADDALONI - Insolvenza per i buoni libro dal 2011: arrivano ingiunzioni di pagamento in comune. Per l’anno 2013-14, in attesa di ricevere notizie sui pagamenti, i librai hanno deciso di vendere i libri di testo e rimborsarne il costo solo quando arriveranno i soldi dal comune. “Il comune di Maddaloni - ha dichiarato il proprietario di una delle storiche librerie della città, la Cordioli Romana di Via San Francesco D’assisi - lo scorso aprile ha ricevuto un’ ingiunzione di pagamento da parte nostra”. È dal 2011 in effetti che i libri non vengono rimborsati. Il costo complessivo ammonterebbe a circa 30.000 euro. Di questa somma solo il 10% rappresenta il guadagno dei rivenditori.  Quest’anno i librai hanno deciso, seppure a malincuore, di non far credito a nessuno. Saranno le famiglie a pagare i testi. Il costo dei libri varia da un minimo di circa 20 euro per la prima elementare ad un massimo di 42,00 euro in quinta. Considerato che ogni studente ha in media 5/6 testi.. In questi giorni è in programma un incontro con l’assessore Cecilia D’Anna. “Si dovrebbe definire il giorno - continua il signor Iaculo. – Siamo pronti ad incontrare l’assessore ma vogliamo avere delle risposte concrete e capire se e quando hanno intenzione di pagare.” In attesa di una risposta da parte dell’amministrazione a quanto sembra tutte le famiglie di Maddaloni dovranno pagare i libri di testo. Antonietta Sasso