Cronaca Nera

Raffiche di arresti a CASAL DI PRINCIPE, VILLA LITERNO e CASTEL VOLTURNO

Operazioni eseguite dai militari dell'Arma delle  locali stazioni CASAL DI PRINCIPE - I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Casal di Principe hanno tratto


Operazioni eseguite dai militari dell'Arma delle  locali stazioni

CASAL DI PRINCIPE - I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Casal di Principe hanno tratto in arresto per inottemperanza all’espulsione  Ilir KADIU,  dell’ 81 dell’Albania, domiciliato a Casal di Principe. I Carabinieri lo hanno fermato mentre si trovava in San Cipriano d’Aversa alla via Giolitti. Il KADIU è stato trattenuto presso le camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo.

VILLA LITERNO - I Carabinieri del Comando Stazione di Villa Literno hanno tratto in arresto  per evasione dagli arresti domiciliari  Ibar MITSKEVICH, classe 80, bielorusso, ma residente in Villa Literno. L’uomo  in atto sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari, presso l’abitazione di residenza, per “furto” è stato sorpreso dai militari dell’Arma all’esterno della propria abitazione, sprovvisto di autorizzazione. L’arrestato è stato trattenuto presso le camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo.

CASTEL VOLTURNO - I militari del locale Comando Stazione hanno tratto in arresto per resistenza e violenza a Pubblico Ufficiale, NTSISEM Reginald, classe 83 del Ghana, pregiudicato, irregolare sul territorio nazionale. L’uomo, mentre si trovava presso gli uffici del citato reparto arma, senza alcun apparente e riferito motivo, ha aggredito verbalmente e fisicamente i militari presenti. L’immediata reazione dei carabinieri ha evitato ulteriori conseguenze negative. L’arrestato è stato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.