Politica

ESCLUSIVA CASERTA - Ahhhhhh, tutto questo era! Del Gaudio ha imposto il nome del figlio dell'ex consigliere comunale Pasquale Rossi come allenatore della Juniores della CASERTANA

Trattasi di una normale operazione di clientela politico-elettorale. Il presidente Lombardi con la santa pazienza ha ingoiato anche questo rospo. CASERTA - Dopo qualche giorno


Trattasi di una normale operazione di clientela politico-elettorale. Il presidente Lombardi con la santa pazienza ha ingoiato anche questo rospo. CASERTA - Dopo qualche giorno siamo riusciti a svelare l'arcano del mister X: Massimo Rossi, chi era costui, considerando che non si trattava del ben noto Massimo Rossi, esponente della Destra casertana e presidente del circolo Tennis? Chi era questo giovanotto di 25, 26 anni che senza alcuna esperienza seria di campo, cioè vissuta da giocatore su un campo di calcio, è diventato allenatore della Juniores della Casertana ed osservatore della Prima Squadra, neanche si trattasse di un Salvatore Bagni, di un Careca..., segnalato dal sindaco Del Gaudio? E' bastato attendere che ritornassero il 70% dei vacanzieri per arrivare alla soluzione: trattasi del figliolo di Pasquale Rossi, già consigliere comunale ai tempi della buonanima di Falco, prima in quota Forza Italia e poi in quella di An. Rossi è rimasto fedele a Del Gaudio e ha atteso nell'ombra che si ponessero le condizioni perchè il figliolo avesse un posto al sole. Questa nomina ha suscitato molte polemiche e diverse fibrillazioni, estinte grazie alla saggezza e all'ennesimo atto di disponibilità che il presidente Lombardi ha avuto nei guardi di un'amministrazione e di un sindaco che non è che stiano profondendo un impegno concreto a favore della Casertana nella stagione che dovrebbe essere quella della svolta storica. Gian. Guarino