Cronaca Nera

Raffica di controlli e perquisizioni a PIEDIMONTE MATESE

I Carabinieri della locale Compagnia hanno identificato nel week-end 75 persone ed eseguito accertamenti su 58 veicoli PIEDIMONTE MATESE - Controlli e perquisizioni dei Carabinie


I Carabinieri della locale Compagnia hanno identificato nel week-end 75 persone ed eseguito accertamenti su 58 veicoli

PIEDIMONTE MATESE - Controlli e perquisizioni dei Carabinieri durante il week-end. Un pregiudicato finisce nei guai per furto ed altri reati.

Controlli e perquisizioni a tappeto sono stati eseguiti durante quest’ultimo week-end da parte dei Carabinieri della Compagnia di Piedimonte Matese, al comando del Capitano Salvatore Vitiello, al fine di contrastare fenomeni di illegalità e di microcriminalità nei territori dei comuni ricadenti nella giurisdizione, tra i quali oltre Piedimonte, anche Alvignano, Dragoni, Gioia Sannitica, San Potito, Alife, Ailano, Prata, Capriati e San Gregorio Matese.

L’attività anticrimine ha portato all’identificazione di 75 persone, accertamenti sono stati inoltre eseguiti su 58 veicoli e su alcuni di essi sono state eseguite perquisizioni per la ricerca di armi, droga e refurtiva. Controlli sono stati predisposti anche presso le abitazioni di una decina di pregiudicati sottoposti attualmente a misure cautelari o di prevenzione. Nei confronti di un 42enne di Piedimonte Matese, i militari del Nucleo Operativo hanno avanzato una proposta per l’applicazione di una misura di prevenzione in quanto lo stesso negli ultimi tempi si è reso responsabile di furto e altri reati contro il patrimonio e la persona. Accertamenti infine sono stati estesi anche nelle ore notturne presso locali pubblici per verificare eventuali violazioni in materia amministrativa e igienico sanitaria.